L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente
Buongiorno, un medico che mi ha visitato per problemi successivi a intervento di ernia inguinale sx con edema testicolo sx mi ha prescritto il rimedio omeopatico in oggetto da assumere per 10gg una volta al di intera dose.

Non essendo informato su tali farmaci in farmacia mi hanno dato tre dosi boiron globuli 1g e 5 dosi cemon dinamica 2g.
granuli
Sabato ho assunto una dose intera di cemon e ieri una intera boiron.

Ho combinato un pasticcio?

Ieri sera e stanotte ho iniziato ad avere crampi e dolenzia intestinale.

Può essere che tali rimedi mi hanno fatto male e creato i problemi intestinali?

E che differenza c'è fra globuli e granuli in omeopatia?

Qual è la dose corretta da assumere?

Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Christian De Sanctis

28% attività
16% attualità
16% socialità
CIVITELLA CASANOVA (PE)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

Gentile utente,
la dose corretta gliele deve comunicare il medico che l'ha visitata e che l'avrà presumibilmente scritta su ricetta medica,forse il farmacista ha un pò fatto confusione.Se il collega le ha prescritto Arnica 200 CH tubo dose,la dose da assumere è quella indipendentemente dalla marca,fermo restando che in genere i tubo dose sono globuli,mentre i granuli vengono confezionati in tubi di circa 4 grammi,la cui assunzione si limita dai 2 ai 5 granuli al giorno! La differenza tra globuli e granuli, è che in entrambi i casi si tratta di sferette di saccarosio, ricoperte di lattosio, sulle quali si fanno cadere utilizzando particolari macchinari gocce della singola sostanza opportunamente diluita, e i globuli sono 10 volte più piccoli dei granuli.Considero inoltre improbabile, che il rimedio le abbia causato i disturbi intestinali di cui sopra!Cordialmente!
dr. Giuseppe De Sanctis, Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia - Omotossicologia - Neuralterapia