Utente
Buongiorno

soffro da oltre 2 anni di ritenzione urinaria, non sento lo stimolo alla minzione ma solo dolore al basso ventre.

Ho eseguito 3 mesi fa una turp, adesso le cose vanno un pò meglio, ma vedo che continuo a urinare poco circa 500-600 ml al giorno.

Ho eseguito una scintigrafia renale: indagine eseguita a paziente supino, in proiezione posteriore, con tracciante ad esclusiva eliminazione per filtrazione glomerulare, in condizioni basali e con somministrazione del diuretico (furosemide 20mg e.
v.) al termine della prima fase.

Si visualizzano reni in sede, con dimensioni e morfologia conservate, entrambi non mostrano significativi difetti di captazione.

In fase di escrezione a sinistra si evidenzia buono spontaneo deflusso.
A destra si osserva lieve rallentamento del deflusso da un calice superiore e dal bacinetto, dopo stimolo diuretico si osserva pressochè completo deflusso.

Curve rng:entrambe le curve mostrano fase di accumulo di normale durata, seguita da buona discesa a sx, discreta a dx, completata dal diuretico.

Funzionalità renale complessiva conservata (metodo di Gates) con funzionalità relativa a sx del 47, 7% e a dx del 52, 3%.

Ho dei dubbi a riguardo alla percentuale della funzionalità renale se sono all'inizio di un insufficienza renale e il rallentamento di dx.

Ringrazio da subito i dottori che risponderanno al consulto

[#1]  
Dr. Augusto Morgia

20% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Buonasera, l'errore è quello di considerare i reni come due organi singoli, in realtà deve considerarli come un unico organo.
Fatta questa premessa può capire meglio il referto del suo esame.
Dr. Augusto Morgia Nefrologo