Utente
Salve , ho subito recentemente ( 7 marzo ) un' intervento di ernia discale l5-s1 ( microdiscectomia ) dopo l' operazione per circa 10 giorni non ho sentito nessun tipo di dolore , ho effettuato 20 sedute di fisioterapia ( tens - piscina - posturale .... ) ma i dolori sono ritornati come prima dell' operazione .
Adesso ho effettuato una risonanza di controllo con questo esito :

A livello di l5-s1 sono documentati gli esiti del pregresso intervento, con evidenza di una moderata quota di materiale fibro-cicatriziale residuo, prevalente in corrispondenza delle parti para-spinali.
Il disco corrispondente si presenta ridotto di altezza, disidratato con un discreto " bulging " circonferenziale, prevalente in sede paramediana sx ( peraltro di entità nettamente più limitata ).

Vi ringranzio di una vostra cortese risposta


Distinti saluti

[#1]  
Dr. Claudio Bernucci

32% attività
0% attualità
16% socialità
BERGAMO (BG)
ALBA (CN)
IMPERIA (IM)
SAVIGLIANO (CN)
CUNEO (CN)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2001
Egr Sig.re,
se il dolore sciatalgico scompare subito dopo l'intervento, vuol dire che l'ernia è stata correttamente rimossa. A volte, però, i disturbi possono ripresentarsi; in questi casi si può realmente trattare di una recidiva dell'ernia, cosa non rara, e che quindi va ritratta. Altre volte può trattarsi invece di una transitoria irritazione del nervo, magari dovuta a una ripresa troppo rapida delle attività. La RM è sicuramente dirimente per decidere il da farsi.
I consigli e le indicazioni da me fornite hanno un valore limitato dovuto alla impossibilità di disporre del paziente e della sua documentazione clinica. Esse non devono pertanto sostituire il giudizio medico fornito in prima persona dal sottoscritto o da altri colleghi. Spero di esserle stato di aiuto e mi contatti pure senza remore per ogni ulteriore informazione

Distinti saluti

Dr. Bernucci Claudio
Neurochirurgo
H San Raffaele
Via Olgettina 60
20132 Milano
Tel. 02/26432332
Fax 02/26437302
Le indicazioni su riportate non possono sostituire il giudizio medico fornito in prima persona dal sottoscritto o da altri colleghi