Utente
Gentili dottori,
Da circa un anno soffro di scatalgia persistente refrattaria alle cure farmacologiche e fisioterapiche. Ho eseguito due risonanze magnetiche, una in aprile 2012 e una recentissima in febbraio 2013. In quella di aprile si sono riscontrate due protrusioni fra L4-L5 con impronta sul sacco durale e fra L5-S1 che entrava in contatto con la radice L5 a sinistra, infatti è la gamba sinistra che mi fa male. Ho effettuato diverse cure senza risultato e ultimamente con peggioramento e la comparsa di continuo formicolio sulla gamba sinistra intera e nella nuova risonanza è risultato che la protrusione L4-L5 adesso è erniata e impronta la radice L5 a sinistra e in prossimità della protrusione L5-S1 c'è una riduzione del forame di coniugazione di sinistra. In più c'è un anterolistesi di L5 su S1 e una retrolistesi di L2 rispetto a L3. In concomittanza con i problemi della schiena ho avuto anche due fratture da stress spontanee del metatarso del piede destro. Sono ancora con la stampella. Le fratture sono del mese di novembre e dicembre riscontrate con una risonanza magnetica all'inizio di gennaio. Sono affetta da connettivite autoimmune da anni. I neurochirurghi sono molto cauti nel propormi un intervento vista la mia situazione generale compromessa dalla connetivite con complicazioni della circolazione ( due trombosi venose profonde, fenomeno di Raynaud, probabili vasculiti) In più sono affetta dalla malformazione di Arnold Chiari I e c'è anche una miopatia probabilmente su base autoimmune. Però i dolori sono insopportabili e ultimamente quello che più mi da fastidio è il continuo forte formicolio su tutta la gamba sinistra. Cosa si può fare per me?
Grazie

[#1]  
Gentile signora,
dalla desrizione della RM, sembrerebbe molto probabile l'indicazione a intervenire chirurgicamente, ma la conferma potrà essere fatta solo attraverso un esame clinico obiettivo.
Se vi è necessità a intervenire, le patologie riferite di cui è affetta, non sono una controindicazione assoluta.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, La saluto con cordialità

[#2] dopo  
Utente
Grazie della Sua risposta, La terrò informata