Utente
Il problema nasce quando con una fitta alla schiena rimango parzialmente bloccato , dopo aver preso degli anti infiammatori per alcuni giorni risolvo parzialmente il problema . passato un po di tempo avverto dei dolori nel lato esterno della coscia destra , di cui subito non mi preoccupo , col passar del tempo il dolore arriva al ginocchio e al polpaccio , con un indolenzimento degli stessi . Eseguo una visita da un ortopedico che diagnostica una lombosciatalgia Dx con irritazione radici L4L5 e disestesie senza deficit di forza e mi prescrive una risonanza magnetica . Eseguito l'esame questo e' l'esito :
discomalacia a carattere diffuso con multiple profusione discali posteriori, la prevalente tra L2 e L3 , migrata verso il basso, a sviluppo paramediano -preforaminale Dx , con segni di potenziale conflitto sulla radice omolaterale di L3. Discreta anche l'impronta sul sacco durale .
Protrusioni discali Posteriori di minor entita' si osservano anche tra L3-L4 ed L4-L5 , entrambe a sviluppo prevalentemente mediano - paramediano Sn.
L'ipertrofia degenerativa dei massicci articolari contribuisce a ridurre i forami neurali su entrambi i lati.
Asimmetria dell'allineamento delle rime articolari su L4/L5 ed L5/S1.
Conservate le restanti unita' disco-somatiche. il canale spinale non presenta particolari modificazioni di calibro e segnale .
Con l'esito sono stato da un neurochirurgo per sapere cosa dovevo fare il cui responso e' stato anche per lui di Lombosciatalgia Dx > Sx fino a L5 con la prescrizione di effettuare una terapia di 5 applicazioni di FKT : CTU ( come scritto ) dandomi anche un riferimento dove eseguirle le terapie .
Non ho ben capito che tipo di terapia si tratti se potete darmi delle specifiche .
Alla luce dell'esito della risonanza magnetica e della diagnosi del neurochirurgo sono a chiedere se la terapia può essere efficace o casa altro si puo' fare per risolvere il mio problema .
Ringrazio anticipatamente per una Vs/collaborazione .

[#1]  
Dr. Luigi Stella

28% attività
16% attualità
16% socialità
PADERNO DUGNANO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Buonasera,

FKT:CTU sta per fisiterapia con pompa diamagnetica
Comunque con tutta evidenza il suo dolore è di origine neuropatica (compressione del sacco durale e compressione delle radici L3-L4-L5).
I farmaci di elezione per tale tipo di dolore sono Gabapentin o Pregabalin e Duloxetina somministrati con un preciso schema atto a valutare la dose minima efficace.
Se il neurochirurgo le ha prescritto le applicazioni FKT:CTU evidentemente ha una esperienza positiva di tale tecnologia, io non ho esperienza in proposito, ma puo trovare su internet le delucidazioni che desidera.

Cordiali saluti
Dr. luigi stella
Specialista in Anestesia e Rianimazione - Terapia del dolore.
www.dolore-e-sollievo.eu
www.sollievo.center

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta , molto esauriente , le chiedevo se lo schema dei dosaggi dei medicinali da lei specificati deve essere fatta da un neurochirurgo o da altro specialista , al momento comunque effettuero' le terapie e se ha piacere la terro' informata sull'evolvere della patologia .
Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Luigi Stella

28% attività
16% attualità
16% socialità
PADERNO DUGNANO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Buongiorno,

Penso che anche il suo medico di base sia in grado di indicarle i dosaggi dei farmaci che le ho indicato.
Sono senz'altro interessato alla evoluzione della sintomatologia con la terapia indicata dal neurochirurgo.

Cordiali saluti
Dr. luigi stella
Specialista in Anestesia e Rianimazione - Terapia del dolore.
www.dolore-e-sollievo.eu
www.sollievo.center

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno

Facendo una ricerca su internet in riferimento all Pompa Diamagnetica , ho riscontrato pareri contrastanti per l'utilizzo di questo tipo di terapia in genere , pur essendo stata prescritta dal neurochirurgo volevo accertarmi che fosse idonea per risolvere il mio problema della compressione del sacco durale e la compressione delle radici L3-L4-L5 , sono quindi a chiedere ai suoi colleghi che eventualmente hanno gia' prescritto questa terapia o fisioterapisti che utilizzano questa apparecchiatura se la ritengono idonea .

Saluti.