Utente
gentili dottori,
sono stato operato con successo nel luglio 2007 per asportazioe di un meningioma tentoriale sx delle dimensioni di cm 4,8 x 4,4. gli esiti dell'operazione sono stati da subito buoni a parte il primo mese di degenza che ha portato prima a problemi di memoria, di paola e forti mal di testa, ma fortunatamente è un ricordo lontano. la prima rm di controllo ha dato come esito l'asportazione totale del meningioma e una leggera infiammazione all'orecchio che è stata curata. la seconda rm fatta a ottobre 2007 non ha rilevato nulla di preoccupante.
dalla rm di controllo fatta ora a luglio 2008, gli esiti dell'operazione sono buoni,non ci sono infiammazioni, ma è uscita fuori la seguente frase "lieve dilatazione ex-vacuo del cuneo posteriore omolaterale". ho parlato con il mio neurochirurgo il quale mi ha spiegato che è una degenerazione del tessuto cerebrale, cosa che succede spesso alle persone anziane, e non dovrebbe degenerare ancora perchè è una cosa post operatoria (a differenza degli anziani che la degenerazione continua).
volevo avere da voi un consulto sul fatto che è vero che questa dilatazione non continui o se è il caso di fare ulteriori controlli a breve termine.
vi ringrazio

[#1]  
Confermo quanto Le ha detto il collega.
Auguri!

[#2] dopo  
Utente
gentile Dott. Migliaccio
la ringrazio della celere risposta e soprattutto della notizia positiva.
buon lavoro