Utente
Salve,
scrivo poiché dopo uno sforzo fisico in palestra, e a seguito di una sintomatologia dolorosa in zona centrale della schiena dorsale / scapolare, ho eseguito una rmn dorsale..

Il risultato è una " Minima sporgenza discale posteriore in D2-D3"

Non ho mai avuto problemi di schiena, questa è la prima volta, sono sempre stato un sportivo attivo.. Ora un po' questa cosa mi condiziona mentalmente..
Questo tipo di situazione può migliorare?
Cioè la sporgenza potrebbe sparire con dell'attività specifica?

Grazie per la disponibilità

Saluti

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Se la sporgenza è minima e non vi sono segni lunghi.....starei tranquillo.
Presumibilmente quel reperto c'era anche prima.
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
Ringrazio innanzitutto del riscontro!

Diciamo che passata la fase acuta dell'infiammazione ( 4 mesi fa sollevando un carico disteso con dorso in iperestensione, mio errore di postura nell'esercizio ahimè) , ho ancora fastidi, dolore intermittente quando sto in posture prolungate fisse, o dopo uno stress fisico o mentale anche mi succede di provare dolore nel giorno successivo.. Ho fatto una seduta da un fisioterapista con manipolazione nei trigger point e in effetti il dolore intermittente sebbene ci sia è diminuito un pò in intensità ( questo prima della rmn). Non ho formicolii o altre cose, quando compare il dolore è proprio in zona d2 d3 e si irradia in zona scapolare sx un pò più bassa.. Il riposo disteso di fianco soprattutto, mi allevia e poi passa..
Parlerò qui a giorni anche con il medico di base..

Secondo lei una sporgenza minima come la mia con dell'idrochinesiterapia e il mantenimento di un'attività sportiva in acqua ( nuoto) può riportare il disco nei suoi limiti?
La muscolatura contratta potrebbe essere stata la causa?

Grazie mille per la sua disponibilità
Cordialità

[#3]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
probabilmente il disco resterà lì immutato, ma, col tempo, tenderà a disidratarsi e, quindi, sarà meno visibile.

No, non credo.
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4] dopo  
Utente
Grazie del suo parere!

Spero che questa cosa non mi influenzi nell'attività fisica..
Ho fatto un errore e non credevo che potesse risultare così evidente da dimostrare la presenza di una sporgenza del disco

Cordiali saluti