Utente
Salve. Qualche mese fa iniziò un dolore al fondo schiena lato destro che veniva per qualche giorno e poi passava. Ora da settimane e' presente ed è accompagnato da dolori al Gluteo, lievi difficoltà nella minzione ( sensazione vescica piena) e stitichezza. Alle volte ho anche un dolore dorsale che si associa a nausea sempre dx.. Non so se è la colonna ma mi sembra sia un dolore osseo.
Nel 2014 ho fatto una RM colonna in Toto e avevo solo una protrusione in C5/C6 e una ipercifosi dorsale.
Ho 24 anni.
Grazie!!

[#1]  
Dr. Pietro Brignardello

24% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
pur con i limiti di un consulto a distanza, direi che dalla descrizione dei sintomi non si puo' escludere una origine vertebrale degli stessi. E' sicuramente opportuno che Lei si sottoponga ad una visita specialistica neurochirurgica in modo da programmare ulteriori accertamenti per giungere alla diagnosi. Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti La saluto cordialmente
dr. Pietro Brignardello
pietrobri@hotmail.com
www.pietrobrignardello.it

[#2]  
Prof. Giovanni Grasso

20% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Ripeta la RMN.
Cordialità
Prof. Giovanni Grasso
ggrasso@unipa.it

[#3] dopo  
Utente
Voi credete mi serva una RMN lombo/sacrale o solo dorsale? Non vorrei farle entrambe perche sinceramente la dottoressa non sta segnando esami a nessuno ( per questa cosa del decreto) e quindi la farò a pagamento.
Io nel marzo 2015 ho fatto una RMN encefalo e midollo ma mi è stata fatta fino al dorso. L'ho fatta perché ero sotto controllo per via di alcune alterazioni gliotiche aspecifiche.
Ripeto, invece, che il midollo in Toto l'avevo fatta 6 mesi prima e cioè settembre 2014. E c'era una protrusione C5/C6.
Voi sinceramente cosa pensate possa essere ( con i limiti del consulto online)?
Se sto seduta o faccio sport aumenta. Se faccio una passeggiata o sto stesa diminuisce.
Mi preoccupa molto anche la nausea.
Vi saluto cordialmente e vi ringrazio.

[#4] dopo  
Utente
Salve dottori. Ho prenotato una risonanza lombare. Secondo voi è esaustiva o mi serve anche la dorsale?
Ho, oggi, anche dolori avanti, vicino l'ombellico che si spostano al fianco e arrivano dietro. Il dolore arriva anche più su nella zona in cui termina la schiena ( dritta diciamo cosi) e inizia il fondo schiena. Non so spiegarvi bene.
Cosa ne pensate? Ho anche mal di pancia e nausea.

[#5]  
Dr. Pietro Brignardello

24% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Sempre premettendo che la prescrizione di un esame diagnostico andrebbe fatta dopo una visita specialistica neurochirurgica, direi che in linea di massima sarebbe consigliabile eseguire l'esame sia a livello lombare che dorsale.Rimango disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti e La saluto cordialmente
dr. Pietro Brignardello
pietrobri@hotmail.com
www.pietrobrignardello.it

[#6] dopo  
Utente
Pensa che un dolore dorsale possa riflettersi più giù? La dorsale l ho fatta a marzo 2015 e non c'era nulla. La lombare 2014 ed idem.
Grazie

[#7] dopo  
Utente
Salve dottori. Ho fatto la RM. Premetto che nell'ultima encefalo e midollo in Toto di 1 anno e mezza fa avevo solo una Protrusione in C5/C6 e basta.
Vorrei un vostro parere:
Iperlordosi lombare.
Irregolarità spondilosiche delle limitanti somatiche.
Protrusione discale posteriore mediana e paramediana bilaterale a livello dello spazio intersomatico L5/S1 che impronta la banda subaracnoidea a anteriore.
Ridotto il segnale dei dischi intersomatici per fenomeni disidratativi.
Piccola cisti perineurale a carico di S2.
Non si osservano alterazioni del segnale a carico del cono ed epicono midollare.
Ripeto: ho dolore al lato destro. Dietro al fianco dx a scendere.
Grazie.

[#8]  
Dr. Pietro Brignardello

24% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Dal referto della risonanza si evidenzia la presenza di una protrusione mediana del disco L5-S1 associata ad alterazioni degenerative dei dischi intervertebrali. La protrusione potrebbe essere responsabile dei disturbi. Le consiglio di sottoporsi ad una visita con un collega neurochirurgo in quanto e' solo con la visione delle immagini ed un esame clinico che puo' essere indicata la terapia piu' adeguata. La saluto cordialmente
dr. Pietro Brignardello
pietrobri@hotmail.com
www.pietrobrignardello.it

[#9]  
Prof. Giovanni Grasso

20% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Ritengo che lo studio eseguito vada valutato di concerto ad una valutazione clinico-neurologica.
Cordialità
Prof. Giovanni Grasso
ggrasso@unipa.it

[#10] dopo  
Utente
Ringrazio entrambi.
Dottor Grasso perché lei mi consiglia un consulto neurologico? Per via di cosa?
Grazie!!

[#11]  
Prof. Giovanni Grasso

20% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Valutazione clinico-neurologica è quella che ogni neurochirurgo esegue in una visita
Prof. Giovanni Grasso
ggrasso@unipa.it

[#12] dopo  
Utente
Credevo si riferisse ad un consulto con un neurologo. Mi scusi.
Cosa è quella cisti di cui parla il referto?
Io ho dolore dietro al fianco dx a scendere ( in alcuni punti precisi sopra il bacino).
Sono gli stessi punti della protrusione?

PS. A parte queste cose, non ci sono cose gravi vero?
Grazie.

[#13] dopo  
Utente
Dottori posso inviare per email le immagini?
Grazie.

[#14]  
Dr. Pietro Brignardello

24% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Si, se vuole puo' inviare le immagini.
Cordiali saluti
dr. Pietro Brignardello
pietrobri@hotmail.com
www.pietrobrignardello.it