Utente
Gentilissimi dottori,vorrei sottoporvi l'esito di rmn lombosacrale effettuata da mia nipote di anni 25.
Il sintomo da cui è nata la necessità dell'esame è stato un forte e perdurante dolore alla schiena.
L'esito dell'esame è il seguente.Focale protrusione discale postero-paramediana a L5-S1.
Area di segnale alterato,iperintensa in T1 e T2,con lieve incremento nella sequenza STIR,a carico del corpo di L4,compatibile con angioma.
Regolare il cono midollare.
Normale ampiezza del canale spinale.

Vi ringrazio fin d'ora per la risposta.

[#1]  
Dr. Marco Mannino

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CUNEO (CN)
TAGGIA (IM)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
CATANZARO (CZ)
MARINA DI GIOIOSA IONICA (RC)
PINEROLO (TO)
ALBA (CN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Cara Signora,
il quadro che lei descrive è quello di una patologia del disco tra la V vertebra lombare e l'osso sacro che verosimilmente non necessita di alcun provvedimento chirurgico.
Ad ogni buon conto, è bene visitare suo nipote per confrontare l'obiettività clinica con il quadro RMN. Cordialità
Dr. Marco Mannino
Neurochirurgo
http://www.studiomannino.com