Utente 566XXX
Salve sono una donna di 45 anni, il 14 Maggio 2019 ho eseguito di un intervento in anestesia spinale. Ad oggi mi ritrovo con emicrania forte, nausea e stanchezza che migliora in posizione non eretta. Prox sett farò la RM cerebro spinale completa con liquido di contrasto. Purtroppo mi hanno stoppato ogni fitma di sport, io ho sempre corso, e qsto mi ha stressato non poco non poter correre o praticare altri sport. Inoltre sono una progettista edile ed anche il lavoro mi risulta difficile x via del malessere. Sono sotto controllo da un neurologo il qle mi ha prescritto Lirica 150mg al giorno. La mia domanda è SE SI GUARISCE DA SOLI DA QSTA SITUAZIONE OPPURE SE CI VORRÀ L INTERVENTO DEL BLOOD PATCH?? ? Ad oggi sono trascorsi qsi 5 mesi ed è migliorato quasi nulla. Sono disperata. Saluti cari. Simona

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
bisogna fare la diagnosi. Se c'è perdita liquorale, ovvero una fistola che lascia fuoriuscire il liquor nel cavo spinale, essa va riparata. La metodica si sceglie una volta valutato il caso.

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente 566XXX

La ringrazio. Il mio neurologo sospetta fortemente che una breccia sia ancora aperta,comunque la RM spero chiarirà il tutto. Grazie di cuore x la risposta. SImona