Utente
Buongiorno,
Mio papà è stato operato a 9 giorni fa causa ernia cervicale.
Purtroppo ad oggi non riesce a muovere gli arti inferiori e le mani (muove solo le braccia).
I medici ci hanno riferito che si tratta di shock midollare, che da TC, RM ed elettromiografia non si evincono danni permanenti e che mio padre potrà recuperare facendo fisioterapia presso un centro di riabilitazione ma non si possono stabilire le tempistiche del recupero.

Sono molto preoccupata.
Volevo sapere se è possibile che uno shock midollare causi un problema del genere e se effettivamente esiste la possibilità di recupero.

Grazie cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
bisogna valutare con rigore cosa realmente è successo e se di shock midollare si tratta, bisogna accertare quale sia stata la causa, ovvero se si è verificato o no un evento imprevenibile.
E' necessario studiare la documentazione clnica per capirlo.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti ed auguri
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano