Utente
Buongiorno, soffro da ormai 4 settimane di dolore al nervo sciatico gamba dx con leggero formicolio alle dita del piede.
Dopo una visita il neurochirurgo mi ha prescritto antidolorifici (tachifene) che sto prendendoormai da 10 giorni ma non vedo grossi miglioramenti.
La recente RM indica ernia L4/L5 e protusioni L5/S1 L2/L3, è corretto se mi rivolgo di nuovo al Neurochirurgo per una seconda visita specialistica?

Mi aspettavo che il dolore sparsse o almeno calasse molto.

Grazie.

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Bisognerebbe visitarLa e visionare le immagini, anche per rilevare la possibile corrispondenza fra tipo di disturbo e livello compressivo.
Probabilmente, prima di pensare a soluzioni invasive, si potrebbe consigliare un trattamento conservativo (sono ancora poche 4 settimane per dare una valutazione definitiva) tipo infiltrazioni periradicolari (per il trattamento del dolore) ed uso di corsetto semirigido durante la stazione eretta.
Se ha piacere, dia ancora notizie.
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294