Utente
Titolo: Discopatia degenerativa in colonna schiena
Testo: Buona Giornata, è possibile.
Che dopo quasi 3 mesi e dopo aver fatto una Rx completa Sotto carico, 2 risonanze magnetiche Lombo sacrali, e dopo VISITA ortopedica, VISITA neurologica negativa VISITA fisiatrica io ho dolori forti a dormire, quando sto in piedi alla colonna Lombo sacrali Che non accennano a diminuire.
HO anche fatto un ciclo di cortisone e vari andiffiamatori.
La diagnosi è stata di discopatia livello l4 e contracture muscolari ri.
MI consigliate di fare ulteriori esami o devo fare ginnastica e fisioterapia.
Ho, fatto, anche esami Sangue emocromo normali e elettroforesi proteica negativa.
SONO preoccupato perche è da mesi Che ho QUESTI dolori Che non mi fanno dormire e faccio fatica a stare in posizione eretta.
Seconda voi devo indagare non solo Sulla schiena?


Gli specialisti mi dicono di stare tranquillo.

[#1]  
Dr. Raffaele Scrofani

24% attività
8% attualità
12% socialità
TRIESTE (TS)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Buongiorno, purtroppo le discopatie danno vita ad una serie di processi infiammatori dolori che portano spesso e volentieri a delle contratture durature.
Le consiglierei di farsi visitare da un bravo specialista che magari le propone delle infiltrazioni locali. parecchi casi come il suo si sono risolti cosi.

Spero di aver risposto alle sue domande, in caso contrario non esiti a contattarmi.
Dr. Raffaele Scrofani
www.neurochirurgiaitalia.it
raffaele.scrofani@neurochirurgiaitalia.it
WhatsApp: 370 3345607

[#2] dopo  
Utente
Dottore, grazie per avermi risposto. Il fatto è che sono in ballo da Dicembre e sono stato privatamente come detto da più specialisti, Ortopedici, fisiatri,neurologhi,medici di base e tutti concordano che i miei dolori in teoria visto che sono forti e nonostante ciclo di cortisone , antinfiammatori vari anche simil oppiacei non si placano non sembrerebbe dipendere da una discopatia è una contrattura.
Ora mi sto preoccupando perché ho dolori praticamente sempre in piedi, quando cammino, e di notte aumentano a livello dorsale e parte dx.
A questo punto ho fatto una ecografia addome completo e con esito negativo fatta già vedere . Chiedo secondo lei con una eco negativa ( stavo pensando a problemi seri a pancreas o reni ) potrei escludere che il mal di schiena derivi da lì.
Ormai visto il protrarsi dei dolori a volte fortissimi stavo pensando a qualche cosa di viscerale tipo colon o . Premetto che essendo celiaco ho fatto una colonscopia negativa e gastroscopia negativa a Dicembre 2016. Onestamente devo fare altri esami . A suo parere . Grazie mille

[#3] dopo  
Utente
Per correttezza gli esami fatti in questi mesi sono Rx in Toto sotto carico, rm dorsale e lombo sacrale, lastra torace negativa, esami sangue fatti a Gennaio normali, esami elettroforesi proteine normali e osa normali. Più rm Cervicale senza ernie ma solo piccole profusioni.