Utente
Buongiorno dottori,
scrivo per un problema che mi attanaglia da due mesetti circa a intermittenza in realtà, all'inizio non capivo quale potesse essere il problema (dato che capitava solamente al risveglio un dolore lombare acuto), poi un fisioterapista mi ha consigliato di cambiare postura nel dormire (ero solito dormire a pancia in giù) e tutto è passato.
Non mi capitava più da un mese circa il dolore lombare quando ieri piegandomi a 90 gradi per lavarmi i denti e tirandomi successivamente in posizione eretta ho sentito un dolore puntuale esattamente nella concavità della schiena zona lombare, che ora ho solo se mi protendo in avanti con la schiena a 90 gradi e alzo la parte bassa lombare verso l'alto.
Per il resto non ho altri sintomi, se non appunto quando faccio questo movimento in avanti dove sento come se avessi un tronco rigido "tirante" al posto della parte bassa della schiena.
Secondo voi cosa potrebbe essere?

Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione,
A.

(chiedo scusa in anticipo qualora il consulto non fosse di vostra competenza)

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Faccia una rmn lombare e quindi ne riparleremo.
Cordialmente.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore gentilissimo, la terrò aggiornata!
A.