Utente
Buongiorno,
ieri ho avuto il referto della RMN del rachide lombo sacrale e mi piacerebbe avere un vostro parere
Mantenuto l'allineamento metamerico del muro posteriore.

Nei limiti della norma le dimensioni del canale spinale.

Il disco L2-L3 tende a debordare lievemente dai profili ossei.

Anche il disco L3-L4 deborda lievemente dai profili ossei.

Diffusamente protruso il disco L4-L5 con impronta sull'astuccio durale ed impegno
basiforaminale bilaterale, con prevalenza dal lato destro, dove non sono riconoscibili
conflitti disco-radicolari
Il disco L5-S1, ridotto in altezza, protrude lievemente dai profili ossei, con iniziale
prevalenza dal lato di destra, senza determinare evidenti effetti compressivi sul sacco
durale, né conflitti disco-radicolari.

Segnale ipointenso degli ultimi tre dischi lombari, in rapporto a riduzione della
concentrazione idrica.

Spondilosi margino-somatica prevalente al tratto lombare inferiore, dove si associano
sfumate alterazioni di segnale, di significato degenerativo osteocondrosico, a livello delle
limitanti somatiche contrapposte L4-L5 (Modic 1).

Il cono midollare è normale per morfologia, dimensioni ed intensità di segnale.

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Il quesito posto da Lei appare un po' generico in quanto i disturbi clinici non vengono neppure annoverati.
La descrizione della Sua rmn lombare non è particolarmente significativa e può appartenere sia ad una persona che
non ha sul piano clinico praticamente nulla, che ad una paz. con dettagliati disturbi anche oggettivabili.
Se crede, dia pure ulteriori dettagli.
Cordialmente.


.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294