Utente
Salve
Vorrei sapere un’informazione:
due giorni fa mia figlia di tre anni e otto mesi mentre stava correndo in casa è scivolata ed è caduta al’indietro battendo la testa.

Sta benissimo naturalmente, ha solo pianto dopo la caduta ma poi è ritornata a giocare e a fare ciò che fa sempre senza avere vomito, perdita di coscienza, difficoltà a deambulare ecc
Ora mi chiedevo: quanto tempo deve passare effettivamente per manifestarsi i sintomi di un eventuale emorragia epidurale, subdurale, intracerebrale, subracnoidea?
Qualche ora, 24 ore o di più?

Inoltre è possibile che una piccola macchiolina di sangue si possa formare nei tessuti e rimanere silente/latente senza alcun sintomo per mesi o anni e scoppiare all’improvviso causando gravi conseguenze?

Ad esempio mi riferisco all’igroma, su un sito internet ho letto che può rimanere silente e poi causare danni ed emorragie dopo tanto tempo, nella pagina è scritto 

Gli ematomi subdurali possono essere
Acuta: i sintomi si sviluppano nell’arco di pochi minuti o qualche ora dopo il trauma.
Subacuti: i sintomi si sviluppano nel corso di diverse ore o giorni.
Cronica: la sintomatologia si sviluppa gradualmente nell’arco di giorni, mesi o anni.

Chiedo questo perché anni fa ho sentito parlare delle persone che dicevano che una bambina da piccola è caduta in vasca da bagno battendo la testa e genitori pensando fosse nulla di grave dimenticarono l’accaduto.

Poi questa bambina divenuta più grande verso l’età della pubertà mori improvvisamente di emorragia cerebrale causata da una macchia di sangue scoppiata nella testa e che questo era collegato alla caduta che aveva avuto da bambina, anche se io dubito che questo racconto sia attendibile poiché se vi è una macchia di sangue nei tessuti credo non rimanga silente per anni per poi all’improvviso scoppiare improvvisamente o sbaglio?

grazie dell’attenzione

[#1]  
Dr. Ettore Sannino

24% attività
20% attualità
12% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile signora, non dia ascolto alle voci. Dal 14 ottobre ad oggi è trascorso un tempo più che sufficiente per escludere problemi di sorta. Stia serena e continui a giocare con la sua bimba
Dr. Ettore Sannino

[#2] dopo  
Utente
Sono un signore, comunque grazie della risposta e della rassicurazione. buona giornata