Attivo dal 2020 al 2020
Salve Dottori,
Sono un ragazzo di 26 anni che ha seguito di sbandamenti ("sensazione di stare in barca") e cefalea con dolore localizzato nelle tempie, fronte, dietro gli occhi e sensazione di pressione alle orecchie.
Cosi ho deciso insieme al mio curante di eseguire una risonanza magnetica cervello e tronco encefalico che le riporto in seguito:
RM ESEGUITA CON TECNICA SPIN ECHO; GRADIENT-ECHO, IR.
SEQUENZE IN T1, T2, T2*, FLAIR.
SEQUENZA IN DW1 E MAPPA ADC.
PIANI SAGITTALE, ASSIALE E CORONALE.


NON SI OSSERVANO ALTERAZIONI DELLA MORFOLOGIA E DEL SEGNALE DEL PARENCHIMA CEREBRALE E CEREBELLARE.

NON SONO PRESENTI LESIONI PARENCHIMALI FOCALI.

CAVITÀ VENTRICOLO-CISTERNALI NELLA NORMA.

SCAVO SELLARE DI VOLUME NORMALE; GHIANDOLA IPOFISARIA CONTENUTA NELLO SCAVO.

NULLA DI RILEVANTE NELLE REGIONI ORBITARIE.

L'APICE DELLE TONSILLE CEREBELLARI MOSTRA UNA MINIMA PROCIDENZA INFERIORE, MA NON OLTREPASSA LA LINEA OPISTHION-BASION (MCRAE LINE).
LA FOSSA CRANICA POSTERIORE è DI DIMENSIONI NORMALI.
NON è PRESENTE PLATIBASIA Nè IMPRESSIONE BASILARE (L'APICE DEL DENTE è CAUDALE RISPETTO ALLA LINEA DI CHAMBERLAIN)
PICCOLE PSEUDOCISTI DA RITENZIONE MUCOSA NEI SENI MASCELLARI.
A LETERE ALCUNE PICCOLE FORMAZIONI CISTICHE NELLE TONSILLE FARINGEE IN PARAMEDIANA A SINISTRA.


Vi ringrazio e vi chiedo un consulto per quanto possibile vista la distanza e la modalità, riguardo queste tonsille cerebellari il neurologo mi ha detto che sono una mia genetica e che non si può definire malformazione di chiari 1 e nemmeno di chiari 0 visto che non scendono nel forame magno.
volevo un vostro parere grazie in anticipo.

Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Al di là dei numeri zero od uno, ho la netta sensazione che il Neuroradiologo, nella stesura del referto, si sia massivamente impegnato nel descrivere un quadro iconografico che NON confermi la diagnosi di s. di Chiari.
Considerato che Lei avverte sbandamenti, sentirei anche un Otorinolaringoiatra, che molto presumibilmente La sottoporrà a vari esami (otovestibolare...) per escludere/confermare l'interessamento dell'orecchio interno nella sintomatologia.
Se ha piacere, dia pure ulteriori notizie.
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Salve dottore e grazie per la risposta, sta mattina ho eseguito la visita dall'otorino e riporto il referto, che conferma la sua tesi;
ESAME OBBIETTIVO:
ESAME OTOSCOPICO NELLA NORMA; DISORDINE TEMPORO MANDIBOLARE AL ROMBERG SENSIBILIZZATO: OSCILLAZIONI PLURIDIREZIONALI
CONCLUSIONI:
SINDROME VERTIGINOSA PERIFERICA DA LABIRINTOPATIA A GENESI VASCOLARE IN PATOLOGIA DELLA COLONNA CERVICALE.
Un anno fa ho eseguito RM alla cervicale e vi riporto il referto:
RETTILINEIZZATA LA FISIOLOGICA LORDOSI CERVICALE.
IL DISCO DI C3-C4 PRESENTA UNA PROTRUSIONE ERNIARA A PREVALENTE ESTRINSECAZIONE MEDIANA CHE IMPRONTA IL SACCO DURALE ED INDIRETTAMENTE LA PORZIONE VENTRALE CORRISPONDENTE DEL MIDOLLO CERVICALE .
IL DISCO DI C4-C5 PRESENTA UNA PROTUSIONE ERNIARIA MEDIANA CHE IMPRONTA IL SACCO DURALE E LA PORZIONE VENTRALE DEL MIDOLLO CERVICALE.
IL DISCO C3-C4 , C5-C6 E C7-D1 PRESENTANO UNA PROTUSIONE ERNIARIA PARAMEDIANA SINISTRA CHE IMPRONTA IL SACCO DURALE.
NON ALTERAZIONI DEL SEGNALE A PROVENIENZA DAL MIDOLLO CERVICALE.
NEI LIMITI I DIAMETRI CANALARI.
Dopo 10 anni di calcio (portiere) mi sono distrutto, mi può confermare quanto detto dall'otorino?

[#3] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Vi riporto anche il referto del neurologo che conferma tale situazione:
E.O.N.= NELLA NORMA.
PUPILLE ISOCORICHE ED ISOCICLICHE. NORMOREAGENTI ALLA LUCE.
NON NISTAGMO.
NON DEFICIT MOTORI E/PO SENSITIVI.
NERVI CRANICI INDENNI.
ROT SIMMETRICI E NORMOEVOCABILI.
PROVE CEREBELLARI CORRETTAMENTE ESEGUITE.
ROMBERG OSCILLAZIONI PLURIDIREZIONALI.
ALL' ECODOPLER SIA CAROTIDEO SIA INTRACRANICO RETROAURICOLARE NON SI SEGNALANO STENOSI E/O ALTERAZIONI EMODINAMICHE SIGNIFICATIVE.
CONCLUSIONI:
SINDROME VERTIGINOSA DA VEROSIMILE LABIRINTITE SU BASE VASCOLARE E RADICOLOPATIA MULTIPLA CERVICALE.

[#4]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' questa, sia pur rimanendo a distanza, anche la mia personale impressione.
Dovrebbe rimanere un problema ORL.
Se avesse ancora bisogno sull'argomento dia pure notizie.
Auguri cordiali.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#5] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Anche il neurologo dice che posso stare tranquillo e che il radiologo è stato pignolo nel refertare le tonsille e guardando le immagini del Rm dice che sono scese di pochissimo.
Un ultima domanda posso fare sport?
(Correre, palestra, calcio ecc.) oppure ci sono delle cose che sarebbe meglio evitare.
La ringrazio per le precedenti risposte.
Buon lavoro.
Cordiali saluti.

[#6]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Faccia degli sports non estremi ed in termini amatoriali. Mi esprimo in tali termini solo per motivi di estrema prudenza.
Cordialmente.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#7] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Per avere un confronto con lei potrei mandarle le credenziali di accesso delle clinica relative alla mia rm nel email che leggo qua sotto?
perché io sono di Perugia e riuscire ad avere un parere qui è impossibile specialmente vista l’emergenza.
La ringrazio infinitamente.

[#8]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se vuole inviarmi qualche e-mail sul mio indirizzo di posta elettronica posto in calce, lo faccia pure. Ma mi sembra di aver capito che Lei vuole mandarmi la possibilità di entrare, a nome Suo, nell'archivio delle Cliniche dove ha eseguito indagini e visite al fine di verificare e confermare quanto già Le ho detto?. Va bene. Mi scriva pure privatamente e cercherò di venirLe incontro.
Cordialmente.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#9] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
si si non ho niente di importante, le ho scritto in privato le credenziali di accesso, lei è veramente molto gentile.
Attendo info.
Cordiali Saluti.

[#10] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Scusi dottore le chiedo scusa per l’India tenda ma sto vivendo un incubo in attesa di un suo parere, leggendo che su queste tipologie di problemi è il neurochirurgo che se ne occupa e avere un sincero parere da lei mi farebbe stare più tranquillo con me stesso, ieri ho chiamato la clinica privata dove ho effettuato rm per prendere il cd e mi hanno detto che online i referti non rimangono, sta mattina ho controllato e ancora ci sono, ma la mia paura è che si tolgono prima che lei possa visionarle online rendendo vano il tutto.
Le chiedo ancora scusa è ammiro molto la sua pazienza è la sua estrema gentilezza.
Voglio capire se devo cambiare abitudini dato che avevo iniziato la palestra e mentalmente stavo bene.
Attendo il suo professionale e gentile parere.
Cordiali Saluti

[#11]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi che Le ho risposto sulla e-mail (già ieri sera) ed ho confermato quanto già Le avevo pre-annunciato.
Non si agiti, visto che non serve, e stia tranquillo. Segua anche i miei consigli.
Glielo appena ri-inviato per e-mail (questa volta ho indicato alta priorità e avviso di ricevuta).
Auguri.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#12] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie dottore lei è stato estremamente gentile, verrei volentieri a Milano per portarle un pensiero.
Perché è stato di una gentilezza e di una professionalità inaudita, penso che in momenti di paura davanti ad un qualcosa che non si conosce sia molto difficile per voi tranquillizzarci e lei con me ci è riuscito alla grande, grazie ancora dottore spero di vedersi in occasioni più cordiali per ricambiare questo gesto di pazienza e gentilezza.
Non tolgo altro tempo al suo magnifico lavoro.
Cordialità

[#13]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non si preoccupi, non mi deve niente.
Ancora auguri cordiali.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#14] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Scusi dottore l’ultimissima domanda, per quanto riguarda lo sport il consiglio di prima rimane invariato, oppure posso fare tranquillamente ogni tipo di sport.
Grazie in anticipo

[#15]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Invariato
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#16] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Mi scusi dottore quindi palestra, correre e fare piscina devo smettere di farli?
Consideri che vado in palestra 3 volte alla settimana e pratico esercizi con i pesi.
Oppure per sport estremi intende es. buttarsi con il paracadute, boxe ecc..
Mi scusi ma è per capirci meglio e non peggiorare le cose.
Cordiali Saluti

[#17] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Scusi se la disturbo nuovamente ma volevo capire l’affermazione mi esprimo in tali termini solo motivi di estrema prudenza e volevo capire se questa estrema prudenza era riferita al consigliare direttamente attività e ecc..?
Oppure la mia condizione prevede in se un estrema prudenza?
Le scrivo questo perché io sono stato una persona che in questi 26 anni a fatto diversi sport (calcio,basket e arti marziali miste) e non ha configurato da quello che leggo sulla Rm niente di grave.
Il neurologo dice che è una mia predisposizione da quando sono nato e che a quest’ora sarebbe scesa ancora di più, e ha detto che la mia condizione può essere refertata a tantissime altre persone, proprio perché non siamo perfettamente asimmetrici nessuno.
E che il radiologo poteva anche non refertarmele dato che non sono un reperto patologico di nessun tipo e che sono state solamente descritte dal radiologo punto.
A parte i sintomi che ho capito essere nel mio caso anche di natura ansiosa, volevo capire se l’estrema prudenza nello sport fosse un suo modus su medicitalia per non esporsi in consigli?
Oppure la mia situazione radiologica impone a me una estrema attenzione?
Spero che mi risponda perché lei mi tranquillizza sempre.
Cordiali saluti

[#18]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La ringrazio per la stima.
Ritengo che la "estrema prudenza" nasca dal fatto che La Sua è una situazione ai limiti (pur essendo ampiamente fuori da una zona eslusivamente a rischio e, quindi, di non sofferenza clinica; lo stesso Radiologo parla di una fossa cranica posteriore regolare/ampia... e di una assenza di segni di pre-compressione): Quindi, stia sempre tranquillo, ma sia prudente: può stare un po' sopra le righe, ma non "una vita esagerata".
Cordialmente.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294