Nervo ulnare

Salve, mia figlia di 14 anni e da un anno che accusa dolore all’altezza del gomito/avambraccio sx con formicolio al 4 e 5.

5 mesi fa l’abbiamo portata da un ortopedico che gli ha fatto fare due elettromiografia entrambe negative, il dolore era persistente e abbiamo fatto una risonanza

Esito:
Il nervo ulnare in sede statico mostra live ispessimento e modesto ed Edema perineurale
Ove non già eseguito effettuare un’ecografia
Abbiamo effettuato l’ecografia e accertava quello rilevato dalla risonanza.

L’ortopedico diceva che era una cosa da operare che però doveva essere effettuata da un neurochirurgo perché era un’operazione rischiosa siamo andati dal neurochirurgo che ha fatto una visita e tutto negativo e diceva che queste’edema si era riassorbito però il dolore continuava a persistere e abbiamo ripetuto un’ecografia che accertava che quello che è stato rilevato ancora in precedenza dalla risonanza nell’ ecografia era ancora presente.

Adesso a distanza di cinque mesi dopo un svariate cure di integratori antiemetici corticosteroidi ha indossato un tutore ancora tutt’oggi lo porta soprattutto di notte come era stato consigliato appunto dall’ortopedico abbiamo ripetuto la risonanza al gomito e l’avambraccio sinistro e a rivelato.

Esito:
Si segnala focolaio di alto segnale in STIR Di non univoca interpretazione (degenerazione cistica? edema dell’epinevrio Inter fascicolare?)
Si consiglia visita specialistica

Cosa mi consigliate?
è grave?
Lei comunque è molto sofferente ha spesso bisogno di antidolorifici e anche sensazioni di scosse elettriche a volte a sensazione che il braccio sia finto e a dolori come delle punture di ago sulle mani.

Grazie
[#1]
Dr. Ettore Sannino Neurochirurgo 92 6
Buonasera signora, effettivamente è strano che, dopo tanta terapia con antiinfiammatori ed integratori, la situazione sia immodificata. Probabilmente è vero che debba essere operata, ma oggettivamente mi stupisce l'assenza di qualsivoglia beneficio con i farmaci. Sua figlia ha altri problemi?

Dr. Ettore Sannino

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente della risposta
No,non ha nessun altro problema,non ho precisato però che il problema è nato perché è scivolata dalle scale dove è caduta solo sul lato sinistro e ha avuto anche una frattura composta dell’osso iliaco però è tutto risolto.comunque abbiamo fatta gli esami ematici un po’ alterati
Globuli bianchi 14.800 (4.000-9000)
Piastrine 427.000. (150.000-380.000)
Emoglobina 11.9. (12-15)
Dipende sempre dal braccio?
Adesso abbiamo prenotato una visita da un chirurgo traumatologico per vedere cosa ci dice sperando di risolvere tutto le farò sapere.
[#3]
dopo
Utente
Utente
No,non ha nessun altro problema,non ho precisato però che il problema è nato perché è scivolata dalle scale dove è caduta solo sul lato sinistro e ha avuto anche una frattura composta dell’osso iliaco però è tutto risolto.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa