Utente
Buonasera

Ad agosto ho partorito e dopo qualche giorno ho iniziato ad avere problemi con all’occhio destro.
Dopo aver eseguito risonanza magnetica con contrasto mi hanno diagnosticato la formazione di un meningioma a livello del seno cavernoso di destra (26x17 mm).
Per il problema all’occhio ho consultato un ortottico e mi ha detto che sono affetta da diplopia.
Da ottobre che sto assumendo cortisone ma senza miglioramento.
A breve dovrò sottopormi ad un intervento per togliere il meningioma.
La mia preoccupazione è per la diplopia: dopo l’Intervento risolverò anche il problema della vista?

Grazie

[#1]  
Dr. Ettore Sannino

24% attività
8% attualità
12% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Buonasera, l'indicazione al trattamento chirurgico di asportazione del meningioma del tuberculum sellae è proprio il disturbo visivo, che, nella stragrande maggioranza dei casi, scompare dopo l'intervento. Auguri
Dr. Ettore Sannino

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio! Spero di risolvere con l’intervento e godermi la mia bambina.

Saluti

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,

Come anticipato mi sono sottoposta al
trattamento di Gamma KNIFE ieri. I medici non si sono espressi sui tempi per risolvere il problema alla vista o meglio si sono mantenuti vaghi. Secondo la Sua esperienza che tempi di recupero prevede? Eventualmente dovrei contattare anche un ortottico e vedere cure/interventi alternativi?
Inoltre in questi giorni non dovrò assumere farmaci, solo Tachipirina eventuale mal di testa e cortisone se ho dolore alla parte interessata.

La ringrazio. Buona giornata