Utente
Ho letto vari servizi gionalistici, dicono che i corsi di Pilates combattono i sintomi del Parkinson. Sono alle prime sedute di Reformer Pilates e mi sembra di sentirmi meglio. Sono un maschio non ancora 50enne,con sindrome parkinsoniana diagnosticata tre anni orsono,cosa alquanto insolita a questa età,faccio uso di Levodopa,Amantadina e ultimamente di Pramipexolo.I miei movimenti quotidiani hanno perso di velocità,mi sento legato impacciato,molto irrigidito.Per questo ho cercato una disciplina fisica per contrastare la mia bradicinesia. Mi sto chiedendo se queste sedute,alquanto care,siano il giusto percorso da seguire;oppure sarebbe più opportuno seguire un semplice corso di Corpo Libero o di Yoga oppure di Nuoto.... Si accettano consigli e pareri diversi. Ringrazio sentitamente e Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Vincenzo Sidoti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
CHIARI (BS)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2005
Tutto va bene purchè si muova e tenga muscoli e cervello in esercizio.
Dott Vincenzo Sidoti

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott.Sidoti.