Utente
salve sono un ragazzo di 20 anni e da un po di anni ho dei disturbi legati all'iperidrosi;
generalmente sudo moltissimo sia d'estate che di inverno anche per piccoli sforzi.
di inverno però il problema si conplica perchè ho freddo alle punta dei piedi e conbinandosi sudore e freddo mi provoca uno stato di dolore assurdo.

penso che la cosa possa essere somatica perchè mi capita anche nei momenti di disagio di avere questo dolore o semplicemente di sudare (piedi e ascelle)
anche in casa al caldo seduto a scrivere ho a volte solo sudorazione plantare a volte sudorazione plantare e questo fantomatico dolore.

il fatto e che il tutto non è ben definito ed inquadrabile non riesco ad essere preciso nel descrivere il mio problema, so solo che mi condiziona fortemente, ci penso dico adesso esco e mi viene il dolore faccio questo sudo etc.. insomma si sta trasformando in una fobia!!!!

ps sono andato da un neurologo per il trattamento dell'iperidrosi plantare, ed ho fatto delle iniezioni di tossina botulinica alle dita dei piedi, il sudore si è diminuito ma tutto il resto persiste.

ringrazio anticipatamente in caso di una risposta.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

potrebbe trattarsi di somatizzazioni ansiose. Ne ha parlato col neurologo che l'ha visitata?
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
no ma adesso gliene parlo!!!!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Infatti la cosa più giusta da fare è parlarne al proprio neurologo per inquadrare meglio i Suoi disturbi.
Mi faccia sapere, se vuole.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro