Utente
buonasera dottore volevo un consiglio.. mio padre da un po' di tempo manifesta un blocco del respiro che dura due secondi.. il medico le ha fatto fare le radiografie al torace ma non e' risultato niente.. e' possibile che questo problema sia dovuto a un angioma situato nella colonna vertebrale precisamente nel corpo vertebrale l3 come confermato dalla risonanza magnetica? c'e' il fatto che la schiena le fa' spesso male? aspetto la sua risposta e la ringrazio anticipatamente.. buonasera e buone feste..

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si può escludere che il problema sia dovuto all'angioma del corpo vertebrale. Per quanto riguarda il dolore, se questo è molto intenso potrebbe provocare il "blocco del respiro" di cui Lei parla ma tale evento dovrebbe verificarsi in concomitanza di fitte dolorose di elevata intensità.

Cordiali saluti e buone feste anche per Voi
Dr. Antonio Ferraloro