Utente
Salve carissimi dottori sono un ragazzo di 20 anni compiuti da poco è da un mese che dopo un influenza nn mi sono più ripreso ora ho svariati tipi di mali a mio parere strani in primis sono sempre stanco nn ho voglia di fare nulla soffro di ansia ho avuto attichi di panico e sono leggermente ipocondriaco i dolori che avverto sono molteplici : sento la testa ovattata le tempie si pressano mi fa male lA parte destra della testa La bocca dello stomaco sia alla sua sinistra che alla destra ho aria ho le mani indolenzite e mi fa mAle l'indice e i mignolo della mano sinistra avverto anche dolori alla schiena e avvolte sensazioni di nausea leggiero mal di gola ho fatto le analisi del sangue e delle urine ed è uscito fuori che sono un ragazzo di ferro la mia dottoressa mi ha prescritto il samir in pasticche e un integratore per riattivarmi un ho anche dolori muscolari volevo sapere se secondo voi tt ciò potrebbe essere riconducibile allo stato d'ansia ho a qualche altra patologia mi e stata prescritta anche l'ecografia addominale ho solo il timore di qualcosa di grave attinente alla testa anche perché la sento leggiera e Alle volte fa male e ho la sensazione di essere cm Alticcio e mi duole anche il petto vi ringrazio a priori per un eventuale risposta Dimenticavo ho anche sensazioni di freddo alle mani e ai piedi ma nn sempre e sono diventato stitico mi sforzo ma poco o niente grazie di nuovo per un eventuale risposta

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i sintomi da Lei descritti potrebbero essere delle somatizzazioni di origine ansiosa ma La invito ad effettuare una visita neurologica per una corretta valutazione dei Suoi disturbi. Qualora, come penso e spero, la visita neurologica fosse nella norma, il passo successivo sarebbe quello di consultare uno psichiatra per intraprendere un percorso terapeutico idoneo al Suo problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio molto per la sua risposta,sono quasi certo anchio di nn avere nulla di preuccupante anche perchè nn ho mali eccessivamente forti o gravi mal di testa mi preoccupa il fatto nn tornare alla normalità sensa ricorrere a qualche espediente terapeuitico,volevo chiederle se è normale avere la sensazione di nn essere nella realtà e la testa pesante e leggiera al contempo nn sempre solo alle volte,anche alle tempie sopra la nuca e al lato destro ma nn male è una strana sensazione la rigrazio ancora per la sua cordialità e il suo tempo

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è normale nell'ambito di una sindrome ansiosa che comunque andrebbe valutata con una visita medica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro