Utente
Buongiorno,
mi chiamo Matteo e ho 31 anni.
Da circa un mese accuso dei costanti sintomi da "raffreddamento": naso umido, gola arrossata, bruciore agli occhi, il tutto in forma leggerissima, ma soprattutto mal d'orecchie, all'interno, come otite, e mi si tappano in continuazione, provocandomi un fastidioso mal di testa, come bruciore sottocutaneo, localizzato nella parte alta del capo; talvolta il dolore si sposta alle tempie e alla parte interna dell'occhio come piccola fitta, oppure come tensione dietro la nuca, ma poi ritorna sempre nella parte alta del capo. La cosa strana è che tutte le volte che deglutisco o "compenso" (come i sub che si tappano il naso e soffiano) le orecchie si stappano e il mal di testa scompare all'istante, poi dopo un minuto si ritappano da sole e ritorna il dolore, tutto il giorno così, tranne quando mangio, perchè continuando a deglutire tengo le orecchie sempre stappate. Di notte dormo bene e la mattina al risveglio non ho nulla, la questione comincia dopo un paio d'ore dalla sveglia.
Il medico di famiglia, ipotizzando una cervicale con nevralgia mi ha prescritto un rilassante muscolare ma non ha funzionato, poi 4 giorni di antistaminico, e nemmeno quello ha dato risultati; ora un antibiotico, Bassado, che però non ho ancora preso perchè leggendo il foglio di istruzioni gli effetti collaterali sono abbastanza inquietanti.......
Ho fatto recentemente gli esami del sangue e tutti i valori sono corretti.
Avreste qualche indicazione o suggerimento da darmi?
Ringraziandovi anticipatamente, cordiali saluti.
Matteo

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non sarebbe utile consultare uno specialista in otorinolaringoiatria?
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dott. Ruggiero,
la ringrazio.
Il mio medico curante è appunto un otorinolaringoiatra.
Ora, visto il perdurare del fastidio alle orecchie, ha imboccato la strada "batterica" per cui sto prendendo Augmentin, che in 4 giorni non ha dato nessun segno.
Obiettivamente, se i sintomi si fermassero a naso umido e orecchie tappate, non sarebbe un grosso problema, ma siccome si accompagnano a questo strano, insistente mal di testa localizzato, da quasi un mese e mezzo, la situazione comincia a lasciarmi perplesso.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se fosse una nevralgia l'antibiotico potrebbe non bastare.

Attenda pero' che l'antibiotico faccia il suo effetto con il termine del ciclo di prescrizione e poi ne riparli con il medico.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore.
Seguirò il consiglio.
Cordiali saluti.
Matteo.