Utente
buongiorno dottori, mi ritrovo ancora a chiedere un consulto. ho 28 anni e da mesi continuo a vivere questa situazione di sbandamento, con sensazione di debolezza costante. premetto di esser assistito da un conseollur in quanto sto vivendo un momento ansioso...
ho eseguito:
esami del sangue: potassio basso ma ho eseguito la cura
tiroide: ok
otorino: ok
vista: ok ma devo fare per sicurezza un esame ortottico
emg: ok
pressione: ok
rm encefalica: ok, riscontrata sinusite ad agosto, ma senza sintomi.

non so piu che devo fare, il medico di base non sa se suggerirmi un doppler per vedere come arriva l'ossigeno al cervello, ma l'otorino mi dice che è inutile alla mia età, seppur son fumatore.
è tutto dovuto all'ansia secondo voi? cosa dovrei approfondire? potrebbe esser cervicale?
vi prego di un aiuto perche non so piu cosa fare e cosi mi vien difficile fare tutto.
grazie a tutti

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con tutte le visite e gli esami negativi non penso che ci siano problemi organici.
A questo punto Le consiglierei una visita psichiatrica per avere una diagnosi corretta ed una terapia adeguata in quanto è probabile un problema di origine ansiosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro