Utente
Buongiorno,
Avrei bisogno gentilmente di un consiglio.
Mi chiamo Flavio ho 24 anni e sono Impiegato.
Abitudini: Fumatore (7 sigarette al giorno) dormo indicativamente 6 ore a notte e nel fine settimana mi capita di rientrare spesso dopo le 4 di mattina (causa discoteca)
Sono 2 notti(infrasettimanali), non consecutivamente, che mi succede di svegliarmi in piena notte tremando in modo non volontario.
Questi episodi durano non più di 30 secondi al massimo ma si sono ripetuti più di una volta nell'arco della stessa notte.
Ogni volta mi sveglio e non capisco perchè "vibro" come un cellulare...
Sapete darmi qualche consiglio in merito?!?
Vorrei aggiugere di non essere affetto da particolari patologie soffro di cefalea con aura e ho avuto in passato (3 anni fa per l'esattezza) una meningite virale la quale non ha lasciato nessun "segno".
Grazie mille per l'attenzione e Buon lavoro!
Flavio di Milano

[#1]  
Dr. Vincenzo Sidoti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
CHIARI (BS)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2005
Potrebbe trattarsi di un banale disturbo del sonno (parasonnia). Occorre comunque sapere se lo stato di coscienza è integro durante l'attacco, la durata dello stesso e se si accompagna ad altri disturbi. In attesa di queste risposte. Dott V.sidoti
Dott Vincenzo Sidoti