Utente
Esame mirato al tratto di rachide lombare compreso tra L3 ed S1

In L3-L4 il disco deborda lievemente in senso posteriore ad entrami i lati
In L4-L5 si rileva minima protrusione postero bilaterale con appoggio sul sacco durale
In L5-S1 il disco deborda il senso posteriore in sede mediana.
Iniziali note degerative interessano le faccette articolare a tutti i livelli lombari.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

alla TC del rachide lombare sono state riscontrate delle protrusioni di alcuni dischi intervertebrali ma, almeno per quanto riguarda il referto, non di entità tale da provocare disturbi importanti. Tutto ciò comunque senza avere visionato direttamente le immagini. Le faccia vedere al Suo medico curante.
Che problemi ha?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alla TC del rachide lombare sono state riscontrate delle protrusioni di alcuni dischi intervertebrali ma, almeno per quanto riguarda il referto, non di entità tale da provocare disturbi importanti. Tutto ciò comunque senza avere visionato direttamente le immagini. Le faccia vedere al Suo medico curante.
Che problemi ha?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#3] dopo  
Utente
Grazie per la pronta risposta,
Il medico curante, SENZA aver visto i cd mi ha indirizzata verso un ortopedico.sempre dal mio medico mi sono sentita dire che non c'e' nulla da fare se non delle infiltrazioni ( iniezioni) di cortisone oppure di un anestetico. Ho 54 anni, da come mi ha sempre spiegato il medico curante non potrei fare piu' nulla, dal prendere in braccio mia nipote, a stirare..insomma mi dovrei mettere a sedere per tutto quello che mi rimane da scampare ! Che problemi ho ? Mal di schiena sempre e costante in sede lombo sacrale con irradiamento alla gamba sinistra, dolori cervicali, e tutto questo da due anni, sempre e continuo. Premetto che tutti hanno potuto constatare che ho una buona soglia del dolore, ma non posso immaginarmi un futuro simile.
La ringrazio di nuovo e cordialmente la saluto

Franca Micheletti

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora Franca,

dal referto che ho letto non sembrerebbe l'importanza di questa sintomatologia dolorosa. Veda cosa Le dice l'ortopedico ed in futuro potrebbe consultare anche un fisiatra.
Mi faccia sapere, se vorrà, perchè se non avesse benefici con terapia fisica e/o farmacologica, potrebbe anche provare l'agopuntura che in questi casi potrebbe dare, se in mani esperte di medici perfezionati, brillanti risultati.

I migliori auguri

Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Gent.mo Prof. Ferraloro,
la ringrazio ancora di nuovo per la sua cortesia.
Provvedero' a cercare un ortopedico, e anche un fisiatra, vivendo in Africa per lavoro, devo cercare di risolvere il mio problema, prima di ripartire.
Non manchero' di farle sapere come la situazione progredisce, ora riparte la mia ricerca in rete di medici esperti.

Con cordialita' passo a salutarla


Franca Micheletti