Utente
Gentilissimi Dottori.

Sono una mamma di 37 anni che fa una vita molto sedentaria a causa del suo lavoro: Sono insegnante. Da qualche mese ho iniziato ad avvertire prima formicolio notturno alle mani. Non era una cosa costante perciò non ci ho fatto molto caso. Da qualche tempo però avverto formicolìo lungo entrambe le braccia che si irradia in tutta la mano che sopraggiunge solitamente sempre di notte, ma sento anche delle scosse ai posi mentre taglio la carne ad esempio, sono al computer o passo l'aspirapolvere.

Non ho dolore ma solo fastidio. Non ho perso forza nelle mani e mantengo la sensibilità benchè di notte il formicolìo sia molto forte. La cosa che mi preoccupa però è che da un tre, quattro giorni circa ho anche formicolìo al lato destro della testa e lungo le gambe, seppur lieve. Niente dolore, niete vertigini per fortuna. Ho letto tutti i sintomi relativi al tunnel carpale, ma essendo che il formicolio se presenta anche in altre zone, mi ha dato pensieri. Sono fortemente sovrappeso , assumo Sereupin ma mangio in modo molto regolare.

Tre anni fa ho subito un tamponamento da cui hanno rilevato, con elettromiografia, delle lievi problematiche ai nervi delle braccia. Spero che non sia nulla di grave, e che possiate darmi un pò di tranquillità in attesa di visita medica. Grazie mille in anticipo.

C.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è chiaro che per avere una diagnosi corretta deve effettuare una visita neurologica.
Perchè ha fatto l'EMG tre anni fa? Cosa Le è stato riscontrato?
Stia serena.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro