Utente
Ho 54 anni. Di recente ho effettuato una RM al cervello e al tronco encefalico il cui esito è stato:
"Non sono evidenti lesione espansive o emorragiche intracerebrali. Alcuni piccoli focolai di alterato segnale, iperintensi in T2, sono presenti nella sostanza bianca sottocorticale in entrambi gli emisferi e nel centro semiovale anteriore a sinistra. Tutte le alterazioni sono compatibili con esiti gliotici da possibile sofferenza ischemica nel microcircolo. Sistema ventricolare in asse, simmetrico, di normali dimensioni. Normoampliati i solchi corticali."
Vorrei sapere di cosa si tratta. Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le alterazioni sono state interpretate di tipo gliotico, pertanto non sono da considerarsi patologiche.
In ogni caso faccia vedere l'esame al Suo medico curante o al medico che l'ha prescritto.
Per quale motivo ha fatto la RM encefalica?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente

La RM è stata fatta perchè in famiglia ci sono stati due casi di meningioma al cervello dei quali uno scoperto recentemente.
La ringrazio infinitamente per la sollecita risposta.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sono stati scongiurati meningiomi ma La invito a tenere sotto controlo pressione arteriosa, glicemia, colesterolo e trigliceridi. Inoltre è opportuno praticare attività fisica costante ed una dieta equilibrata.
Ne parli comunque col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro