Utente
Egreggi dottori, vi spiego il mio caso e le mie perplessità.
Fra il 18 ed il 20 novembre ho avuto delle scariche diarroiche sanguinolente, e pensando si trattasse di influenza intestinale ho rimediato con il normix. Tutto si è concluso in pochi giorni e son tornato pimpante come prima, a tal punto che a lavoro la settimana dopo ho fatto il vaccino antiinfluenzale (Inflexal V).
Mercoledi scorso (29 novembre), succede qualcosa di strano, non riesco ad andare efficacemente in bagno, cioè out ponzando e comprimendo gli addominali non riesco ad emettere ne feci ne gas. Allarmato chiamo il mio medico, che mi consiglia il lattulosio.
Lo prendo giovedì sera e ovviamente vado ma sempre con difficoltà. Bene da giovedì ad oggi ho di nuovo lo stesso problema, pur sforzandonomi disumanamente non vado;
Inoltre ho un fortissimo male alla schiena nella regione lombare, svariati dolori articolari, e sento le gambe formicolare e spesso ho dei crampi fortissimi.
Visto i sintomi su citati e la mia tremenda stachezza che mi assale, vorrei capire se non sia il caso di preoccuparmi, in quanto essendo un soggetto autoimmune (tiroidite) il mio spauracchio è la sindrome di guillain barre.
Aspetto una vosta risposta.
Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto a distanza mi sembra poco probabile pensare alla sindrome di Guillain-Barrè, se la sintomatologia dovesse persistere si faccia controllare da un neurologo. Consulti il Suo medico curante per il problema della stitichezza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro