Utente
Salve,
la paziente in questione non sono io ma una mia cara amica, sono molto preoccupata per lei e cercavo un consulto, vi dico i sintomi. Da qualche mese la vedo assente, con lo sguardo fisso nel vuoto, non studia più, delle cose devi ridirgliele, astento parla, ha perso la sua solarità, le cose le fà troppo lentamente. Può essere un trauma? Non so più che pensare..

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

quanti anni ha la Sua amica? Quando parla di trauma si riferisce a traumi fisici o psichici?
E' la prima volta che le succede o ci sono stati altri episodi in passato?
Mi faccia sapere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Le spiego, non so se si tratta di trauma, le ho elencato i sintomi per cercare di capire cosa ha, non si confida ma è oggettivo il fatto che è diversa. Ha sui 23 anni, sono mesi, da novembre che sta cosi, le ripeto i sintomi: tremore mano, assenza, parla astento, ha sempre freddo, le fccio un esempio: diceva ho freddo.. ho freddo.. aveva il giubbino sulla sedia ho dovuto dirle io di metterselo come se lei non ci arrivasse. Può essere droga? non so più che pensare. La sorella parla di una sorta di depressione.. può essere??In passato no! è sempre stata solare, piena di vita!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

uno stato depressivo sarebbe la prima ipotesi da pensare (anche l'uso di sostanze stupefacenti è un'ipotesi) ma non avendo altri elementi utili sarebbe opportuno che prima si escludessero patologie organiche mediante una visita neurologica. Poi, una volta escluse queste, ci si potrebbe orientare sul lato psichico del problema contattando uno psichiatra.
Ma la Sua amica sarebbe disponibile a farsi aiutare?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
NON SO SE LEI STA FACENDO QUALCOSA.. LEI E LA SORELLA NON CI DICONO NULLA... SIAMO PREOCCUPATE... ABBIAMO PENSATO ANCHE ALLA DROGA PERCHE 2 O 3 VOLTE VA IN BAGNO PER 15-30 MIN CON LA BORSA.. E NON LO AVEVA MAI FATTO... SGUARDO PERSO... TREMORE MANO... FA UN SORRISO ASTENTO.. LENTA NEI MOVIMENTI... FISSA IL LIBRO MA NON LO LEGGE.. NON SAPPIAMO PIU COSA PENSARE...LA SORELLA DICE UNA SORTA DI DEPRESSIONE MA PENSO LA COPRI...

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il consiglio che Le posso dare è quello di cercare, con molto tatto e in momenti opportuni, di parlare con la Sua amica senza dare però l'impressione che stia facendo un'indagine.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro