Attivo dal 2011 al 2013
egreigi dottori, vi contatto per avere un arere medico, considerato che da diverso tempo soffro di sbandamenti, come perdita dell'equilibrio, e che da circa una settimana le stesse sono aumentate di intensità con intolinzimento del collo che si estende dagli arti superiori alla schiena fino gli arti inferiori con e che per tale motivo ho effettuato una tac cervicale e cranio, il tutto con esito negativo, secondo voi tali sbandamenti da cosa possono dipendere??
alla luce di quanto sopra premetto che ho effettuato circa 6 mesi indietro svariate visite di cui:-
otorilolariongoiatrica, analisi del sangue, visita cardioloca, tutti con esito favorevoli.
si rinrazia anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Giovanni Ronzani

28% attività
16% attualità
16% socialità
MORLUPO (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
gentile utente, le perdite di equilibrio possono dipendere frequentemente da una patologia internistica, come artrosi, ipertensione arteriosa, masse endocraniche e altro. Ora di fronte a numerosi accertamenti già effettuati, esclusa l'eziologia internistica e solo a questa condizione, sarebbe opportuno capire se si trattasse di una somatizzazione.
Cordiali Saluti

dr Giovanni Ronzani