Utente
Ciao Dottori Buonasera... Volevo sapere in quanto tempo si cura l ansia... E poi perche prendendo cipralex 10 mg quando vado a lavoro tt ok ma quando voglio dormire un po mi sento malissimo?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non ci sono tempi definiti per la cura dell'ansia, dipende da tante variabili come la tipologia e l'entità dell'ansia stessa, la reazione individuale ai farmaci, ecc..
Da quanto tempo assume il cipralex e a quale dose?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Caro dottore, la ringrazio per la risposta. Io prendo cipralex 10 mg da ottobre 2012 abbinato con xanax 0,25 mg / lexotan 1,5 mg (alternati) e cinazyn 25mg. Ultimamente il cinazyn e il cipralex (5 mg) li avevo ridotti da prendere a giorni alterni, peró visto ke mi sn sentito un po stordito e avevo poca voglia di fare le cose il prof. mi ha di nuovo aumentato il cipralex a 10 mg tutti i giorni. Oggi ho avuto un giorno libero a lavoro e volevo riposare un po ma da quando mi sono alzato mi sento stordito. Come mai? Ho notato che quando lavoro non mi sento così. La ringrazio anticipatamente, distinti saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente quando lavora è distratto e i Suoi pensieri sono rivolti altrove, quando invece è libero è portato a pensare di più al Suo stato si salute, anche in maniera inconscia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Come mai succede questo?? Io non vorrei che succedesse... È una cosa grave?? Ma le medicine dovró prenderle sempre?? Distinti saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

deve essere il medico che La segue a dirle fino a quando deve continuare la terapia, non faccia automedicazione.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Caro dott. buonasera, oggi sono stato a visita dal prof per il controllo e questa è la nuova cura che mi ha prescritto:

Ciprlalex 10
1 cp ore 8 per 30 giorni poi passare
1/2 cp ore 8

Lexotan 1,5
1 cp ore 8-20

Lamictal 50
1/2 cp ore 8 per 7 giorni
1/2 cp ore 8-20 per 7 giorni poi passare
1 cp ore 8-20

Cinazyn 25
1 cp ore 8-20

La cura è per 60 giorni. Lei cosa ne pensa?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la terapia che Le è stata prescritta mi sembra congrua per la sintomatologia riferita.
La può seguire certamente.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Dottore grazie della risposta, il lamictal 50 mi e nuovo come farmaco, che cos'e? A cosa serve?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, il lamictal (lamotrigina) è un antiepilettico non di ultima generazione che viene anche usato come stabilizzatore dell'umore.
Ritengo che nel Suo caso sia stato prescritto in tal senso. Sono diversi gli antiepilettici utilizzati a questo scopo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Capito... Grazie mille

[#11] dopo  
Utente
Dottore buonasera, dallo scorso consulto fini a pochi giorni fa mi sentivo benissimo, sembrava di non prendere medicine, ma all improvviso ho sempre sonno e mi sento stordito... Che puó essere?

[#12] dopo  
Utente
Dottore buonasera, dallo scorso consulto fini a pochi giorni fa mi sentivo benissimo, sembrava di non prendere medicine, ma all improvviso ho sempre sonno e mi sento stordito... Che puó essere?

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è difficile stabilire la causa dei sintomi riferiti, può trattarsi di un riemergere della sintomatologia ansiosa o, meno probabile ma possibile, di un effetto collaterale dei farmaci che assume.
Ne parli con lo specialista che La segue.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Dottore buongiorno mi sn sentito col Prof e descrivendogli i miei sintomi ha deciso di scalarmi il lexotan 1,5 da 1 compressa a 1/2 compressa... Lei che ne dice?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quanto tempo assume il lexotan?
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Lo prendo dal 9 luglio ma l ho gia preso prima... Ho alternato xanax al lexotan... Diciamo che ogni due mesi li alterno

[#17] dopo  
Utente
Inanzitutto grazie della risposta, il lexotan 1,5 lo prendo cosecutivamente dal 10 luglio, ma già lo prendevo prima alternandolo ogni 60 gg con lo xanax 0,25.
Distinti Saluti.

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il lexotan dopo alcune settimane perde di efficacia. A mio avviso bisognerebbe rivedere tutta la terapia. Veda come va con la riduzione del lexotan, poi informi lo specialista.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
Dott. Buonasera, perchè bisognerebbe rivedere la terapia?

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se gli ultimi sintomi riferiti non dovessero regredire sarebbe normale rivedere la terapia, ma solo in quel caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Ma sono cosi sfortunato che dopo quasi un anno non si riesce a risolvere questa cosa? Poi se verra cambiata cura dovró iniziare da zero?? Sto fatto mi scoraggia moltissimo... Lei che ne dice professore?

[#22]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi e non si scoraggi. La mia è solo un'ipotesi remota.
Stia sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente
Prof e che vedo sempre il bicchiere mezzo vuoto.... Non posso gioire che sto bn che sibito mi risento male

[#24] dopo  
Utente
Dr. Ferraloro buonasera, da allora sn stato meglio, ma sn un paio di giorni che riinizio a sentirmi stordito...
La cura e questa:

Mattina:
Cipralex 10mg 1/2
Xanax 0.25mg 1/2
Lamictal 50mg 1

Sera:
Xanax 0.25mg 1
Lamictal 50mg 1
Cinazyn 1 a giorni alterni

Cosa potrebbe essere?

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quanto tempo fa questa terapia? E' stata ridotta nell'ultimo periodo?
Comunque in caso di disturbo d'ansia queste giornate possono starci.
Le ricordo che il cinazyn non è un farmaco che si utilizza per questo tipo di problema, sarà stato prescritto per altri motivi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente
Sono stato dal professore il 17 Settembre e mi ha scalato solo il cinazyn che prima prendevo tutti i giorni... il cinazyn non e per le vertigini? Grazie

[#27]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, il farmaco in questione viene utilizzato anche per le vertigini.
Ritengo però che non sia la riduzione del cinazyn a causare lo stordimento di cui parla.
Come Le dicevo, queste fluttuazioni ci possono stare nel disturbo d'ansia.
Se dovessero persistere contatti il Prof. che La sta seguendo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno... da quasi un mesetto ho ridotto ulteriolmente il cipralex da 5mg tutti i giorni a 5mg a giorni alterni... ma è un periodo che mi sento un pò aqssonato a tratti e come se avessi la febbre (Accaldato) cosa potrebbe essere?
Laringrazio Anticipatamente

[#29]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La riduzione della terapia è stata concordata con lo specialista o è una Sua decisione autonoma? A parte la sintomatologia dell'ultimo periodo (coincisa con la riduzione del farmaco?), per il resto va bene? Per quanto tempo e a quale dosaggio ha assunto il cipralex?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
Utente
Grazie della risposta Dottore
Comunque la riduzione della terapia e stata decisa dal mio specialista...riguardo al mio stato attuale oltre a quello che ho detto nel precedente messaggio, a tratti mi sento stordito... Il Cipralex ho iniziato a Prenderlo dal 29/10/2012 ed ero arrivato a prenderne 1/2 compressa a giorni alterni... ma dopo una piccola ricaduta ho iniziato a prenderla dinuovo tutti i giorni 1 cps intera (iniziando tutto da capo) e adesso sono arrivato a prenderner dinuovo 1/2 a giorni altrni

[#31]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una ipotesi da prendere in considerazione potrebbe essere il riemergere del problema precedente a causa della riduzione del farmaco. Lo specialista che La segue può essere certamente più preciso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente
Ho paura che prendendolo di nuovo tutti i giorni non riusciró mai ad eliminarlo. Lei cosa mi consiglia? Correggetemi se sbaglio... Tutti questi mesi di cipralex nn sono serviti a niente?

[#33]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
<<Tutti questi mesi di cipralex nn sono serviti a niente?>> non direi, sono serviti a farLa stare bene, considerato che il medico ha deciso la riduzione del farmaco.
C'è la possibilità che Lei abbia bisogno a lungo di una terapia di mantenimento, non tutti i pazienti sono uguali. In ogni caso questa è solo un'ipotesi a distanza, non è detto che sia quella corretta, infatti l'ho invitata a rivolgersi allo specialista che La segue.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente
Buona sera dottore, come da lei consigliato, ho contattato il mio specialista che mi ha riferito che questi giramenti di testa sono dovuti alla mia troppa ansia e al fatto che ho troppa voglia di sapere cosa ho e quando finirà. Per il momento mi ha aumentato lo xanax 0,25 (prima lo prendevo solo la sera) ad una cps la mattina e una la sera. Lei cosa ne pensa?
Distinti saluti.

[#35]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Condivido ciò che Le ha detto lo specialista, infatti non si discosta molto da quello che avevo ipotizzato a distanza, cioè un riemergere dell'ansia probabilmente causato dalla riduzione del farmaco.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente
Ma secondo lei dovró ricominciare col cipralex o con lo xanax si potrà risolvere questa mia ansia?? Io mi faccio mille domande perchè prima stavo bene e ora mi chiedo quando finirà questo calvario? Dovró prendere questi farmaci per il resto della mia vita? La ringrazio anticipatamente.
Distinti saluti.

[#37]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la sintomatologia fosse di breve durata andrebbe bene lo xanax, qualora invece dovesse persistere il farmaco di prima scelta resta l'antidepressivo, nel Suo caso il cipralex.
Se deve fare una cura a vita? Ritengo che, in base agli elementi in nostro possesso, una cura di mantenimento per un lungo periodo potrebbe essere un'opzione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente
Dottore buongiorno, sto prendendo xanax 0,25 mattina e sera, lamictal 50 mattina e sera, cipralex 10 metà a giorni alterni la mattina e poi in questi giorni ho aggiunto microser 16mg mattina e sera. È possibile che da quando ho iniziato a prendere le pillole, la mattina, mi sento quasi sempre stordito? In quest'ultimo periodo ho anche poca voglia di fare le cose. Cosa potrebbe essere? Vorrei tanto tornare a stare bene come prima. La ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#39]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Due delle possibili ipotesi sono state avanzate, la riduzione dell'antidepressivo o il riemergere dell'ansia dovuto proprio a questa riduzione.

<<In quest'ultimo periodo ho anche poca voglia di fare le cose>> anche una depressione dell'umore potrebbe starci alla base di quanto riferisce.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente
Io cerco di vivere serenamente.... Come si spiega questa depressione?? Che consiglierebbe di fare?

[#41]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Attendere qualche giorno ancora e poi contattare nuovamente lo specialista riferendo l'attuale condizione.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#42] dopo  
Utente
Dottore buongiorno.... Sono 3/4 giorni che mi sveglio verso le 6 del mattino e non riesco più ad addornentarmi... Anche se vado a dormire dopo le 2... Cosa potrebbe essere???

[#43]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ipotesi possono essere diverse ma considerato quanto Lei ha scritto precedentemente è probabile sia l'ansia che la riduzione dell'antidepressivo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#44] dopo  
Utente
Dottore grazie di tutto... Venerdi prossimo vado da un altra dttoressa.... Che ne dice lei??? Potrebbe darmi qualche altro antidepressivo?

[#45]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sinceramente non posso saperlo, dipende da come giudicherà il Suo caso.
Dr. Antonio Ferraloro

[#46] dopo  
Utente
Dottore Buonasera, le scrivo per aggiornarla sulla mia situazione:
Venerdì 18 Aprile sono stato a visita da una nuova dottoressa, e la mia cura attuale e diventata:
Efexor 75 mg - 1 Cps dopo colazione, dopo 15 giorni passare a 150 mg
Xanax 0.25 mg - 1 Cps al mattino e 1 Cps ore 17.00
Levopraid 50 mg - 1Cps ore 11:00
Cipralex 10 mg - 1/2 Cps al giorno dopo pranzo per 7 giorni poi passare a 1/2 Cps a giorni alterni per 10 giorni, poi smettere
Che ne dice Dottore? La ringrazio anticipatamente

[#47]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La terapia prescritta è certamente congrua con la Sua sintomatologia, poi consideri che la risposta ad ogni farmaco è strettamente individuale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente
La sonnolenza che avverto in questi giorni iniziali e normale?

[#49]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì, può far parte degli effetti collaterali della terapia e dovrebbe regredire spontaneamente nell'arco di 2-3 settimane.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#50] dopo  
Utente
Dottore buonasera ma il farmaco efexor è possibile che da problemi sessuali?

[#51]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' possibile che l'efexor causi disturbi della sfera sessuale, tra i più frequenti riduzione della libido e mancanza di orgasmo (anorgasmia).

Dr. Antonio Ferraloro

[#52] dopo  
Utente
Ma questo problema lo da solo all'inizio della cura o persiste?

[#53]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Entrambe le ipotesi sono possibili, è più probabile che possa persistere per la durata della cura ma è reversibile dopo la sospensione del farmaco.

Dr. Antonio Ferraloro

[#54] dopo  
Utente
Dottore buonasera e da una settimana che ho aumentato l Efexor a 150 mg ma e normale che ho sempre sonno?

[#55]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La sonnolenza è un effetto collaterale comune dell'efexor che si può accentuare con l'aumento del dosaggio, nella maggioranza dei casi regredisce spontaneamente col prosieguo della terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#56] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore, sempre presente.
Speriamo regredisca presto, sembra di stare in letargo :)

[#57] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno, possibile che ho sempre voglia di dormire?

[#58]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
è da stabilire la natura della sonnolenza che riferisce, almeno differenziare tra l'effetto collaterale del farmaco e il disturbo di base.
Pertanto riferisca il problema al medico che La sta seguendo

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#59] dopo  
Utente
Dottore Buonasera stó seguendo la della mia dottoressa che e questa:
Efexor 150 - 1 al mattino dopo Colazione
Xanax 0,25 - 1/2 al mattino e 1/2 slle 17.00
Levopraid 25 - 1 alle 1.00

Sono un paio di giorni che mi sento stanco, angosciato, e triste... Cosa potrebbe essere?
In questo ultimi tempi sono stato benissimo
Grazie

[#60]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Queste sporadiche fluttuazioni possono capitare, ritengo che passerà, altrimenti contatti la collega che La sta seguendo.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#61] dopo  
Utente
Grazie della risposta dottore.... come sempre gentile

[#62] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno, in questi giorno ho chiamato al mio specialista e abbiamo midificato la cura cosi:
Efexor 150 - 1 al mattino dopo Colazione
Xanax 0,25 - 1 al mattino e 1alle17.00
Levopraid 25 - 1 alle 11.00
Sto meglio ma a volte mi capita di svegliarmi un po teso e accaldato... E normale?

[#63]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' normale, soprattutto i primi giorni dopo la modifica della terapia.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#64] dopo  
Utente
Dottore Buonasera! A volte sento uno strano odore al naso poco sopportabile, cosa puó essere?

[#65]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Anche questo può essere un sintomo ansioso ma se persiste ne parli col neurologo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#66] dopo  
Utente
Grazie Dottore, come sempre disponibilissimo.... Ho 25 Anni e sono quasi due anni che prendo farmaci, e sono al secondo Neurologo, la prima cura con il cipralex non mi sono mai sentito me stesso, con il secondo che mi ha prescritto Efexor 150, i primi tempi ho assaporato la vita di una volta, ma come sta capitando in questi ultini tempi mi sembra di tornare al punto di partenza... Quest ultima puzza al naso, stordimento, tachicardia a letto e molto fiacco... Anche se ci sono giorni che nn avverto niente... Quando tornano i sintomi mi sento tristissimo.... Come posso fare?

[#67]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
<<il secondo che mi ha prescritto Efexor 150, i primi tempi ho assaporato la vita di una volta>> significa che il farmaco è indicato per il Suo caso, queste fluttuazioni sono comuni a verificarsi in queste situazioni, infatti scrive <<Anche se ci sono giorni che nn avverto niente>>. aspetti qualche settimana ancora e se dovesse persistere contatti lo specialista.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#68] dopo  
Utente
Dottore buonasera, venerdì ho chiamato la mia specialista che mi ha cambiato la cura e ora prendo Xanax 0,25mg tre volte al giorno, Levopraid 25mg due volte al giorno ed Efexor 150mg dopo colazione.
Oggi, così come già da qualche giorno, mi sento molto giù di morale e mi viene voglia di piangere. Ormai sono due anni che prendo medicine, secondo lei dovrò prenderle per sempre oppure un giorno starò bene e non ne avrò più bisogno??
La ringrazio anticipatamente.
Distinti saluti.

[#69]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A questa domanda non si può dare una risposta univoca, infatti ci sono soggetti che superata la fase sintomatologica, dopo un congruo periodo di terapia, la sospendono definitivamente e soggetti che devono continuare per anni una terapia di mantenimento, anche a basso dosaggio, per evitare il riemergere della sintomatologia ansiosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#70] dopo  
Utente
Dottore buonasera... Da domenica sono andato in vacanza in montagna, le vertigini si fanno sentire.... E dovuto al cambiamento di clima??

[#71]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' una delle ipotesi, adesso si rilassi e si goda le meritate vacanze.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#72] dopo  
Utente
Dottore scusate se vi disturbo ancora... Ma nn riesco a prendere pace
Io prendo Mattina: 1 Efexor 150; 1 Xanax 0,25; 1 Levopraid 25
Pomeriggio: 1 Xanax 0,25; 1 Levopraid 25
Sera: 1 Xanax 0,25... Stordimento e Vertigini accompagnato sempre da pensiero fisso d ansia nn vanno via.... Sono scoraggiato e triste e ho solo 25 anni... Che mi dice?

[#73]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Da quanto tempo sta seguendo l'attuale terapia?
Dr. Antonio Ferraloro

[#74] dopo  
Utente
Da Aprile.... Abbiamo provato a scalare lo xanax e il levopraid due mesi fa ma siamo torato indietro perchè non stavo bene

[#75]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se fa la terapia da aprile e non vede effetti significativi sarebbe razionale rivolgersi allo specialista che La segue o sentire un altro parere.
Dr. Antonio Ferraloro

[#76] dopo  
Utente
Lo specialista che mi segue dice che dipende da me perchè devo cercare di pensarci il meno possibile. Io con i sintomi che ho, non riesco a non pensarci. Dei miglioramenti rispetto all'inizio della cura ne ho visti, perchè alcuni sintomi sono scomparsi ed altri alleviati peró stordimento e vertigini ci sono sempre e danno fastidio.

[#77] dopo  
Utente
Dottore Buonasera, sono stato da pochi giorni a visita dal mio specialista, e vedendomi bene mi ha abbassato lo xanax 0,25... e ho la sensazione di avere un nodo alla gola... che mi dice?

[#78]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Verosimilmente trattasi di sintomo da riduzione dell'ansiolitico, se persiste informi lo specialista.
Dr. Antonio Ferraloro

[#79] dopo  
Utente
Non e sempre presente sta sensazione, lei che dice e preoccupante come cosa?

[#80]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è certamente preoccupante in quanto su base psichica ma ritengo fastidiosa per Lei.
Dr. Antonio Ferraloro

[#81] dopo  
Utente
Si, un pó fastidioso lo e... Speriamo passi altrimenti contatto il mio specialista e le faró sapere... Grazie per la disponibilità

[#82] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.Ferraloro, è un pò di tempo che non l'aggiorno sulla mia situazione... diciamo che ultimamente sono stato abbastanza bene.
L'ultima volta che sono a controllo la dottoressa mi ha visto abbastanza bene
Sto prendendo
Efexor 150: 1 Cps al Mattino
Xanax 0.25: 1 Cps la Sera
In questi giorni mi sento un po giù, e a volte mi sento un nodo in gola... come mai che sono quasi due anni che sono in cura e mi capitano ancora questi episodi?

[#83]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa molto piacere apprendere che stia meglio,
Riguardo gli episodi che riferisce Le dico che possono accadere e che sono frequenti a verificarsi in soggetti ansiosi e/o depressi.
Solitamente regrediscono spontaneamente ma se dovessero persistere è indicata la consulenza psichiatrica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro