Utente
Allora attualmente io ho 15 anni. Nel 2010, dopo una visita oculistica, la mia dottoressa si è allarmata perchè avevo un'emorragia sui nervi ottici di entrambi gli occhi. Da un giorno all'altro siamo partiti per l'ospedale di San Giovanni Rotondo, dove mi hanno fatto vari esami con esiti negativi (TAC, risonanza magnetica con contrasto e altra roba che non ricordo) mi hanno mandata a casa con una cura farmacologica per poi tornare dopo un mese per vedere i risultati. L'edema non si era assorbito quindi mi hanno fatto una puntura lombare e hanno visto che avevo un'alto valore di pressione intracranica, anzichè 15 era 40. Poi scaricando il liquor con la puntura lombare sono stata meglio. Ultimamente sto un po' male, sono cinque giorni che ho la nausea e non posso mangiare o bere niente che mi viene un forte mal di stomaco che a volte si sposta verso l'appendice o la schiena o il fianco e questa mattina mi sono improvvisamente svegliata che son dovuta correre al bagno per vomitare, non ho vomitato cibo ma una roba giallastra tipo giallo ocra ed era amarissima e poi sono stata fin ora con il particolare mal di testa che mi veniva sempre tre anni fa (premetto che sono ieri sono stata al pronto soccorso e mi hanno detto vagamente che è una gastrite e che era colpa dell'obesità, ma non ne sono sicura visto i sintomi di oggi) , è possibile che un tumore da qualche parte nel cervello sia passato inosservato? Perchè so che nel 90% dei casi in cui la pressione intracranica aumenta è perchè c'è un tumore. Mi dissero che era per la crescita e il sovrappeso.

Nel caso in cui non fosse così richiederò un consulto in gastroentereologia, grazie e buona giornata.

P.S.: chiedo scusa per eventuali errori e/o ripetizioni.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,

questo servizio è riservato ai maggiorenni, non è possibile darti risposte.
Ti invito, insieme ai tuoi genitori, di approfondire il caso presso una struttura neurologica ospedaliera, considerato quanto ci racconti del tuo passato.
Felice estate!

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Oh va bene... Qualche mese fa però in chirurgia della mano mi hanno risposto.
Mi scusi non ricordavo. Grazie e felice estate anche a lei!

Buona giornata