Utente
Salve dottori,
vorrei sapere se le vertigini sono sintomo di una patologia neurologica, la diagnosi per scoprirlo dopo la visita medica, potrebbe essere una RM cerebrale o ce ne sono altre?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le vertigini possono riconoscere diverse cause, tra le più frequenti ricordiamo quelle di competenza otorino e quelle di origine cervicale.
Le vertigini neurologiche sono meno frequenti ma certamente possibili.
La prima cosa da fare è la visita presso il medico curante per avere un primo orientamento sulla possibile causa, poi in base ai riscontri della visita il medico curante potrebbe richiedere una visita specialistica (spesso otorino o neurologica) o potrebbe prescrivere degli esami diagnostici.
In ogni caso gli esami diagnostici vanno richiesti dopo la visita medica o specialistica. La RM encefalica è il principale esame dal punto di vista neurologico, a volte accompagnata dalla RM cervicale quando si sospetta un problema a questo livello.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Le dico questo perchè il mio medico di base mi ha prescritto la RM encefalica (ma RM encefalica e RM cerebrale sono la stessa cosa?) e vorrei sapere, se ci fosse qlc di neurologico, si vedrebbe da li?
Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

RM encefalica e cerebrale sono sinonimi. In linea di massima un problema neurologico encefalico viene messo in evidenza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo Dott.
mi scusi se la disturbo ancora, volevo sapere: ma le malattie neurologiche infiammatorie si chiamano così perchè infiammano una parte del SC suppongo...ma sono queste infiammazioni che causano dolori muscolo-scheletrici tipici di queste patologie? Cioè, i dolori muscolo-scheletrici, si avvertono nelle malattie neurologiche solo di tipo infiammatorio? Comunque sotto consiglio del mio medico, che mi aveva prescritto la RM, andrò prima dal reumatologo, infatti oggi ho appuntamento.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i dolori muscolo-scheletrici generalmente non originano da problemi infiammatori del sistema nervoso centrale se non in qualche rara condizione.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore,
Rieccomi. Allora il reumatologo dice che potrebbe essere un pò di fibromialgia. Dall'eco ad entrambi i polsi è uscita una tensosinovite ai Carpi ed ai pollici mentre risulta appiattita la lordosi cervicale. Volevo sapere, quando Lei dice che le malattie neurologiche raramente si presentano con dolori muscolo schelettrici, intende dire che idolori possono comparire in fase + avanzata quando ci sono anche altri sintomi? Perchè,x esempio, la SM li ha questi dolori. Per carità non è il mio caso, ma a mia cugina che purtroppo ne è affetta spesso capita di averne. Però forse non è stato il primo sintomo.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ha capito perfettamente il senso di quello che volevo dire, inoltre in rare condizioni potrebbe anche essere tra i sintomi iniziali.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Ma sempre insieme ad altri sintomi o anche l'unico sintomo iniziale?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Insieme ad altri sintomi.

Dr. Antonio Ferraloro