Utente
Salve dottore, è da più di un mese che mi capita,qualche volta, che mi so addormenti la parte destra del mio corpo a partire dal collo. Quando tocco la parte addormentata è come se non me la sentissi e quando tocco il collo non riesco nemmeno a sentire il battito cardia di e per questo vado in panico. Vado in panico anche perché non so cosa possa scaturire ciò e non so nemmeno se questa cosa interessi nello specifico la neurologia, ma non so a chi rivolgermi. Aspetto sue risposte, buona giornata

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

quanto dura questa sensazione che descrive e con quale frequenza si manifesta?
Interessa tutta una metà del corpo (sempre la stessa?) arti compresi o solo una parte?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore, oggi, ad esempio, mi è capitato e mi sentivo addormentato dal collo al bacino compreso anche il braccio, ma sarà durato pochissimo, ed è sempre questa parte...ora mi sono accorto di aver scritto lato destro ma è sul lato sinistro che mi accadono queste cose

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la durata della sensazione è breve l'ipotesi più probabile è quella psicosomatica. Anche in un precedente consulto mi pare che parlasse di altri tipi di sensazioni che, intuisco, siano regrediti avendo la stessa probabile origine (psichica).

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Anche se fosse di durata maggiore dovrei preoccuparmi?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se fosse una sensazione persistente sarebbe opportuno approfondire il caso mediante una visita neurologica ma per persistente intendo giorni.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dottore e scusi per il disturbo