Utente
Buongiorno dottori
è da un pò di settimane che sento un intorpidimento alle gambe dopo essere stata seduta con le gambe accavallate, ma anche al mattino al risveglio.

Ahimè, leggendo su internet, ciò viene presentato come un possibile sintomo di sclerosi multipla.

Muovendo la gamba, il formicolio entro qualche minuto scompare.
Vorrei sapere se il fatto che scompaia subito è sufficiente a scongiurare la diagnosi di SM.
Se fosse SM durerebbe di più?

Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se il disturbo regredisce in seguito a movimento e s'instaura la notte o in seguito all'accavallamento delle gambe può stare tranquilla, è dovuto alle posizioni assunte e la SM non c'entra nulla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto, dottore!
Un saluto.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, auguri per le prossime festività!
Dr. Antonio Ferraloro