Utente
buon giorno, vorrei un consiglio, mio marito di 63anni h 1,80 peso 102Kg in cura per ipertensione(1 past.al g) e colesterolo (a periodi alterni assume torvast 20) in questo ultimo periodo ha un tremolio del pollice della mano sinistra, lo abbiamo segnalato al medico di base che ha detto non essere un sintomo da prendere in considerazione, a Vs. avviso da che cosa può essere causato? ed eventualmente cosa bisogna fare per scoprirne le cause? Vi ringrazio per il Vs. aiuto e, buona giornata

[#1]  
Dr. Vincenzo Sidoti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
CHIARI (BS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2005
Gent.le signora un tremorio isolato di una estremità può anche essere non clinicament significativo. Occorre valutare se si associano rallentamento dei movimenti, rigidità-dolori ai muscoli, se il tremotre è a riposo o accpompagba il movimento. Potrebbe anche solo trattarsi di una forma di tremore essenziale, benigno, specie se vi è familiarità. In poche parole occorre una valutaz. neurologica attenta
Dott Vincenzo Sidoti

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la gentile risposta il tremolio lo ha sia a riposo che in movimento non ha rallentamento dei movimenti e neppure rigidità-dolore muscolare non ha famigliari con tremolii di alcuna natura
saluti e buona giornata