Utente
Ho un problema da tantissimi anni che pero' adesso mi sembra piu' accentuato. Ho un mal di testa emicranico che si verifica soprattutto il sabato quando non lavoro.
Prima mi veniva spesso quando bevevo il venerdi sera alcoolici. Adesso ho cambiato stile di vita dato che sono andato a convivere con una ragazza. Vado a letto prima alla sera e mi alzo prima al mattino.
Il fatto e' che mi sveglio gia' con un leggero fastidio e poi aumenta.
Ero andato in un centro per le cefalee ma siccome mi capitava 1-2 volte al mese mi avevano detto di non fare nulla.
con un moment 200 mi passa.
Esiste un modo per non farmi venire questo mal di testa nel week end? da qualche giorno mi e' comparso anche un acufene bilaterale.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il sabato cambia abitudini, nel senso che si alza ad un'ora diversa?
Generalmente assume caffè al mattino?
Le ricordo che esiste una cefalea definita da weekend generalmente attribuita al cambio di abitudini.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Eh si le abitudini cambiano ...no caffè ne prendo poco. Ma a volte mi viene anche durante la settimana ma sono casi rarissimi...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Spesso basta riprendere le abitudini di tutti i giorni per risolvere il problema.
In effetti Le è stato detto correttamente secondo le linee guida, cioè una cefalea di questo tipo con solo due attacchi al mese non è da trattare con terapia farmacologica di prevenzione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro