Utente
Buonasera dottore,
Sono un utente che ha già scritto altri post e siete una dei pochi che sono riuscita a stare un po' meglio.
Tempo fa mi ero fissata sulla sclerosi multipla e timore al cervello ora durante il periodo premestruale ho avuto le gambe che tiravano e pesanti ora anche alla fine delle regole ho questo fenomeno. Ho commesso l errore di leggere su internet e sono emerse informazioni terribili anche leucemia....io gli esami del sangue li ho effettuati in estate del 2015 e le analisi erano buone nulla da segnalare. Ora non so se é legata da uno stato d ansia o ipocondriaco oppure ho somatizzato un piccolo fastidio....sta di fatto che ho paura dj avere questa malattia e controllo sul corpo se ho dei lividi che possono far pensare a questa patologia. Cosa mi consiglia di fare?? Questa cosa mi rende abbastanza infelice. Grazie.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le Sue varie paure di malattie sempre diverse indirizzano certamente verso un problema di natura psichica che va affrontato tempestivamente.
Non pensi che una volta che passi la paura il problema sia risolto, inevitabilmente a distanza di tempo ne subentrerà un'altra, come già da Lei sperimentato.
Pertanto si rivolga di persona ad uno psichiatra.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
Innanzitutto grazie per la sua tempestiva risposta.
L ansia può portare le fitte alla gamba? Non é proprio un dolore insopportabile ma un fastidio vero e proprio, inizialmente presumevo che fosse una cosa legata al ciclo poi ho cominciato ad agitarmi e documentarmi su internet e sono emersi queste malattie.visto che gli esami lo ho fatti quest estate ma li dovrei ripetere? O non serve visto che ultimamente uscirono piuttosto buone. Ora succede che dopo mangiato ho una leggera nausea e questo mi manda in tilt pensando che é collegato alla leucemia.
L unica sensazione di stanchezza succede quando salgo le scale che le sento pesanti. Le fitte maggiormente interessano il ginocchio dx ma per fortuna il fastidio non è persistente ma é un fenomeno che va e viene.
Spero che é come dica lei, lunedì ho l appuntamento con il mio medico curante.
Saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non ho detto che il fastidio che riferisce sia ansia (che potrebbe anche essere) ma che le Sue paure sono dettate dall'ansia, fissarsi su malattie che di volta in volta variano, meningite, melanoma, aneurisma, tumori al cervello, linfoma, neurite, ecc.
Corretta la soluzione di rivolgersi al medico curante ma non trascuri la visita psichiatrica perché è importante farla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Mi dispiace che ogni qualvolta le scrivo in preda al panico.
Mia madre mi vuole far fare le analisi per farmi levare questo dubbio ma da una parte ho paura che le analisi usciranno sballate.
Da una parte non posso vivere perennemente in uno stato di agitazione.
Passo da un estremo all altro, mi dispiace che arreco dispiaceri ai miei familiari e che devo costringere loro a farmi fare le analisi per togliermi queste fisse, però nel frattempo non lo saprò mai....
Cordialmente

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

fare le analisi non risolve il problema perchè dopo essersi tranquillizzata riguardo la leucemia, tra un po' di tempo, avrà paura di un'altra malattia ancora, come già avvenuto in passato numerose volte.
Si deve spezzare questa spirale che ovviamente fa scadere la qualità della vita.
Ascolti il mio consiglio e si rivolga allo psichiatra.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro