Utente
Buongiorno.
È ormai una settimana che ho dei problemi fisici che mi tormentano.la mattina già a letto dolori a braccia e gambe e formicolio diffuso.Durante tutta la giornata testa tra le nuvole con vertigini oltre a una stanchezza diffusa per tutta la giornata.cosa può essere?
GRAZIE

[#1]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Sono sintomi troppo vaghi. Deve fare una visita diretta dal suo medico di base che deciderà dove indirizzarla.
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta.

Ora devo aggiornare purtroppo,sono in preda ad una forte tachicardia,quando respiro mi viene un dolore sotto il fianco sinistro e sento debolezza alle gambe.
Da premettere che sono stato al pronto soccorso il giorno 1 poiché credevo ad un infarto.
Dai controlli si è visto che non c 'era nulla.
Non so,e'da stamattina che mi sento in questo stato,cosa può essere?me lo sto chiedendo e richiedendo.
Controlli al cuore ok,sono andato dal gastroenterologo che mi ha diagnosticato un reflusso gastrico.
Ringrazio chiunque possa darmi una mano.

[#3]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Di solito quando una persona si sente come lei e va al Pronto Soccorso e per fortuna gli esami sono negativi non è che non c'è niente, c'è qualcosa: un forte stato di ansia, con somatizzazioni, che richiede un colloquio psichiatrico, perché gli psichiatri curano con successo anche le persone che soffrono di ansia e di ansia con somatizzazioni, cioè con disturbi fisici come quelli che descrive.
Franca Scapellato

[#4] dopo  
Utente
Quindi lei dice che dipende dall'ansia?posso tranquillizzarmi,nel senso che non dipende dal cuore,essendo stato al pronto soccorso solo 5 giorni fa?
E questo stato d'ansia può portare anche ad avere dolori,sensazione di testa vuota come quelle che mi porto dietro da giorni?
Se così fosse, vorrà dire che prenotero'subito per un consulto psichiatrico,poiché sono sintomi che si fanno sempre più violenti man mano che passa il tempo.
Grazie per la mano che date a tutti su questo sito,siete davvero eccezionali

[#5]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
A lei tutti quei sintomi sembrano strani, ma sono caratteristici dei disturbi d'ansia. Purtroppo spesso succede così, al Pronto Soccorso escludono una patologia organica e concludono che non c'è niente, e il paziente, che sta ancora male, si sente perso, non sa che fare. In alcuni ospedali invece chiamano a consulto uno psichiatra, che dopo il colloquio prescrive una terapia per ridurre i sintomi.
Franca Scapellato