Utente
Buongiorno dottore, ho 40 anni moglie madre di due bimbi, ho sempre avuto da anni qualche attacco di ansia e panico, ma purtroppo da una decina di giorni sono fiacca triste ansiosissima tremo, e poi anii che soffro di dolori nuca,cervicale e spalle con continui giramenti di testa a volte sbandamento testa ovattata...medico di base mi ha sempre fatto fare analisi,ferro basso, poi rm cervicale qualche anno fa con attenuata lordosi e inizio di artrosi, ora io chiedo visita neurologica che lei non vuole farmi fare perchè dice che è solo tanta ansia, sono andata da psichiatra e dice che ho ansia generalizzata mi ha dato xanax 10 gocce per tre volte al di.... io ho iniziato da poco,sono un po rimbambita e il mio battito è sceso mentre invece nei giorni prima dello xanax era sempre sui 86/90 anche a riposo.Ora la mia domanda è: questi sbandamenti,giramenti che ho vanno imputati solo ad ansia forte che mi irrigidisce il rachide cervicale e da' queste conseguenze? oppure puo esserci un problema grave neurologico? grazie per chi vorrà aiutarmi!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

serve una visita diretta per potere rispondere in maniera attendibile alla Sua domanda.
Dal contenuto del post però sembra concreta l'ipotesi ansiosa con conseguente contrattura dei muscoli della regione cervicale.
Se solo lo xanax non è sufficiente a controllare la sintomatologia si rivolga nuovamente allo psichiatra per un eventuale aggiustamento farmacologico, anche per associare qualche altro farmaco più incisivo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la risposta, è la prima volta che soffro cosi tanto di ansia, ma ogni volta che mi gira la testa si accuisce di piu, ora non so se è ansia che mi contrae la cervicale o è il dolore che mi porta all'ansia....spero che lo xanax mi aiuti un po , ho appena iniziato la cura...dei sintomi ovviamente perchè inizierò anche sedute da uno psicologo....lei dottore crede che una visita neurologica dovrebbe essere fatta? che ne pensa dello xanax come farmaco? Oltretutto ho notato che oggi la pressione del sangue è piu bassa e i battiti sono intorno ai 65 mentre fino a oggi erano anche a riposo intorno 80/85/90....sarà effetto xanax sul cuore?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

lo xanax, essendo un ansiolitico, può ridurre la frequenza cardiaca soprattutto se è su base ansiosa.
Il farmaco che assume è un buon ansiolitico che agisce sui sintomi dell'ansia senza però andare in profondità, in questo senso invece sono più efficaci altre classi farmacolgiche con terapia a lungo termine. Una limitazione degli ansiolitici in generale è il loro impiego per un breve periodo, ecco perché poi sono indicati anche altri farmaci.
Lo psichiatra comunque Le dirà come procedere.
Ottima scelta associare la psicoterapia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro