Utente
Buongiorno,
Ho 19 anni e soffro da quando ne ho circa 9 di emicrania con aura.
Le crisi sono sporadiche e sono diminuite nel tempo, non mi vengono per mesi e mesi, tuttavia quando succede mi vengono anche 3/4 attacchi di fila in pochi giorni.
Mi sono recata dal ginecologo per farmi prescrivere la pillola anticoncezionale e mi è stata prescritta la "Yaz". Leggendo il bugiardino però ho letto che è controindicato l'uso di questo medicinale per soggetti che soffrono di emicrania con aura. Ho chiamato il mio ginecologo e mi ha detto di usarla tranquillamente.
La mia domanda è, posso rischiare davvero un ictus e un'ischemia, pur avendo 19 e non fumando, o posso provare ad usarla?
Ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in caso di emicrania con aura è sconsigliato l'uso della pillola anticoncezionale per aumento di rischio tromboembolico. Le do questa informazione come da linee guida internazionali.
So che ci sono diversi orientamenti in tal senso da parte di alcuni colleghi ma da questo sito è corretto dare "informazioni ufficiali" e non pareri personali.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta tempestiva.
Lei quindi mi sconsiglia caldamente l'uso della pillola?
Mi potrebbe dire cortesemente cosa ne pensa della mini pillola? Ho letto sul web che la pillola senza estrogeni può essere presa senza particolari rischi dalle donne che soffrono di emicrania con aura senza altri fattori di rischio, io non fumo e non ho familiarità per malattie cardiache o ictus. La ringrazio

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la pillola non la sconsiglio io ma le linee guida internazionali, mentre "minipillola" pur essendo anch'essa sconsigliata, non ha lo stesso rischio dell'estroprogestinico in assenza di altri fattori.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro