Utente
Buongiorno, ho 37 anni ed esattamente 9 giorni fa ho iniziato ad avere un forte mal di testa, sembra avessi una forte pressione nella testa, ho preso oki task, il mal di testa non passava ma migliorava leggermente, dopo 3 giorni i mal di testa sono continuati ma sono leggermente diversi, alcune volte mi fa male la parte alta del cranio altre le tempie,altre una parte laterale, faccio presente che il mal di testa è continuo per tutto il giorno, ovviamente dopo 5 giorni di mal di testa sono andata dal mio medico curante che mi ha prescritto analisi del sangue, che andrò a ritirare oggi, e Risonanza magnetica encefalo con contrasto che farò domani, mi sta salendo parecchia Ansia, io non ho mai sofferto di mal di testa, ho avuto un'episodio simile a febbraio ma il mal di testa è durato meno giorni, ovviamente durante la giornata devo assumere dei farmaci che come dicevo non mi fanno mai passare totalmente il mal di testa ma lo attenuano leggermente.
potete darmi dei pareri appena avrò i risultati vi aggiorno.
Grazie a chi mi risponderà.
Saluti

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea che riferisce non ha caratteristiche chiare da potere sbilanciarsi sul tipo in questione. Oltre il mal di testa ha anche altri sintomi come nausea, senso di vomito, fastidio alla luce?
Lo avverte come un peso o il dolore è pulsante?
Comunque la risposta agli antidolorifici, anche se lieve, è un fatto positivo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Innanzi tutto grazie mille per la sua risposta immediata,non ho altri sintomi solo mal di testa, che ovviamente dopo 10 giorni è diventato molto fastidioso, lo avverto come un peso e a volte sento tipo pressione forte, comunque o ritirato le analisi e sono tutte nella norma a parte un pò di colestrerolo alto che ho sempre.
Domani farò la risonanza magnetica che mi mette molta molta paura.
La aggiornerò sull'esito.
Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le ultime caratteristiche che ha aggiunto farebbero pensare una cefalea tensiva ma ovviamente è solo un'ipotesi a distanza, senza alcuna pretesa diagnostica.
Faccia serenamente la RM e mi faccia sapere l'esito.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno,
ho fatto la risonanza e questo è l'esito:
"Piccola area di gliosi aspecifica in corrispondenza della sostanza bianca periventricolare frontale a destra.
Dopo introduzione di m.d.c. per via ev non si sono evidenziate aree di potenziamento contrastografiche focali.
Sistema ventricola normo dilatato ed in asse.
Nei limiti gli spazi liquorali della volta, della base e del IV ventricolo."
Ovviamente ho sentito il medico di famiglia il quale mi ha detto che non è nulla di preoccupante ma di fare una visita neuroligica.
Lei che mi dice?
I mal di testa continuano, ho preso appuntamento con il neurologo.
Grazie
Simona

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Simona,

Le confermo che un'isolata minuta area gliotica non assume significato patologico e non è certamente la causa della cefalea.
Per il resto la RM è perfettamente nella norma.
Corretto effettuare la visita neurologica anche per avere una diagnosi corretta relativa alla cefalea riferita.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro