Utente 821XXX
buongiorno,
il mio problema riguarda la comparsa di fortissimi mal di testa che compaiono dopo un lavaggio dei capelli.
le emicranie compaiono, sopratutto ultimamente, anche se provvedo ad asciugare la testa velocemente,senza rimanere con la testa bagnata per chissà quanto tempo, soprattutto se il tempo è umido o piove.
Non mi capita tra l'altro di avere mal di testa in nessun'altra occasione; il dolore, che prende la nuca e la fronte, è davvero molto intenso e persistente e a volte non mi permette nemmeno di dormire.
Potreste darmi qualche indicazione a riguardo?
grazie e buon lavoro

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
desidererei sapere qualche altra informazione. Quanto dura il mal di testa? Passa spontaneamente o con farmaci? Lo avverte come un peso molto forte, come un qualcosa che stringe forte o come pulsante? Durante il mal di testa ha nausea, vomito, avversione alla luce, ai rumori, deve interrompere l'attività che sta svolgendo o può continuare?
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 821XXX

Dott. Ferrarolo grazie per l'interessamento.
Rispondo alle sue domande:
il mal di testa di solito non mi passa fino a quando non vado a dormire, e a volte persiste fino a quando non cado in un sonno profondo; la mattina solitamente è sparito.
Avverto normalmente una pressione alla nuca e alla fronte, e può capitare che mi pulsino anche le tempie in modo doloroso.
Capita che se faccio movimenti bruschi, per esempio se mi abbasso di colpo, il dolore diventi più pressante per qualche secondo ritornando poi costante.
Non ho ne nausea nè vomito, la luce non mi da alcun fastidio e i rumori mi infastidiscono un pochino di più del normale, ma non in modo particolare.
Continuo di solito a cercare di svolgere le attività quotidiane, ovviamente con una fatica ed un dolore poco sopportabili.
A volte prendo una tachipirina (ho avuto 2 figli in tre anni quindi tra allattamento e gravidanze ho eliminato i farmaci quasi del tutto) spinta dalla disperazione, ma nove su dieci senza miglioramenti.
Può darmi un suo parere?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A me sembrerebbe un'emicrania ma le consiglio una visita neurologica. Mi faccia sapere.
Dr. Antonio Ferraloro