Attivo dal 2017 al 2017
Preg.mi Dottori grazie per l'aiuto che erogate tramite questo sito,

vi scrivo per porre una domanda che mi incuriosirebbe affrontare con parere specialistico, recentemente ho svolto alcuni test per DSA (discalculia) e sono in effetti risultato discalculico.
Quel che mi chiedo è se fosse possibile, a livello neurologico, che un trauma accaduto nella prima parte del lustro che compone il periodo delle elementari (6 anni circa) -caduta da una altezza ci quasi 165cm- possa aver provocato questo problema di difficoltà nei calcoli e logico matematiche.

Grazie per le informazioni.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

molti fattori concorrono allo sviluppo di una discalculia, tra cui fattori genetici, organici e ambientali, pertanto non si può escludere un trauma cranico come fattore favorente il disturbo su un terreno predisposto geneticamente.
Ovviamente la consideri solo come pura ipotesi senza alcuna pretesa di certezza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Certo Dottore, sono ben conscio non si parli di certezze, ma solo di massimi sistemi. non era quel che cercavo con questo consulto la risposta al singolo caso.

Mi diceva che "un trauma cranico come fattore favorente il disturbo su un terreno predisposto geneticamente" è possibile: quindi si parla di un "cofattore", ma oltre a un cofattore può essere invece -un trauma cranico- il Singolo fattore scatenante un problema di calcolo a mente (discalculica), secondo Lei?

Grazie Dottor. Ferraloro.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

difficilmente un trauma cranico, anche se si sconosce l'entità, la sede, gli esiti immediati, ecc. può rappresentare l'unica causa di discalculia e di DSA in generale, almeno con le conoscenze scientifiche acquisite finora.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Grazie per aver fugato le mie curiosità con gentilezza e preparazione.

Buon lavoro a lei e a tutto lo st@ff.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata ed auguri
Dr. Antonio Ferraloro