Utente
Buongiorno a tutti, per una settimana intera ho avuto una strana sensazione alla gamba destra, sentivo i muscoli più rigidi, ma questa cosa non inficiava sulla mia attività fisica, poi formicolio sporadico di alcuni secondi che si ripresentava più volte ad intermittenza.
Dopo questa settimana mi sono svegliato e tale sensazione si è affievolita fino a scomparire nel giro di ulteriori 2/3 giorni.
Ero tranquillo, poi mi sono cercato il sintomo su internet ed ho letto della sclerosi multipla, che può dare sintomi e poi scomparire per mesi/anni prima di ripresentarsi con una sintomatologia ancora più fastidiosa.
Ho avuto solo questo problema alla gamba, nessun ulteriore formicolio o problemi alla vista o di forza fisica.
Era propio strano, no intorpidito perché mi capita di addormentarmi con la mano sotto il cuscino e di svegliarmi che è appunto addormentata, poco sensibile anzi zero sensibilità con forza molto limitata con difficoltà a stringere il pugno, però in quei casi cambio posizione ed in pochi secondi torna tutto normale, ma alla gamba non mi succedeva questo.
Potete darmi qualche indicazione?
È vero che la sclerosi multipla non si cura ma si tratta solo a livello sintomatico?
Se vado dal medico sapendo che sono ipocondriaco mi prende in giro già lo so..
Infatti già mi sono associato svariate malattie ma mai avuto niente, ora è il turno della SM..

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

un sintomo intermittente che va e viene non è tipico di sm in cui, invece, è persistente, continuativo, per diversi giorni.
Anche la breve durata complessiva (una settimana) con regressione spontanea, cioè senza farmaci, non orienta certo verso una malattia demielinizzante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buonasera con continuativo intende dire che persiste anche di notte?
Nell’ultimo mese/mese e mezzo ho avuto diverse volte mal di schiena centralmente ed altre volte nella parte bassa sopra il gluteo.
Il dolore passava dopo giorni senza farmaci
Può centrare qualcosa con quanto le ho raccontato?
Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

continuativo significa anche di notte.
"Nell'ultimo mese/mese e mezzo ho avuto diverse volte mal di schiena centralmente ed altre volte nella parte bassa sopra il gluteo." ci può essere teoricamente una correlazione col resto della sintomatologia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Salve cosa posso fare per scoprire se c’è effettivamente correlazione tra i problemi alla schiena e quanto mi è accaduto?

Ps ma formicolio sporadici di qualche secondo sparsi ovunque che passano subito sono indicativi o anche qui per il motivo che mi diceva non c’è da preoccuparsi?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"formicolio sporadici di qualche secondo sparsi ovunque che passano subito sono indicativi o anche qui per il motivo che mi diceva non c’è da preoccuparsi?" con queste caratteristiche solitamente si tratta di somatizzazione d’ansia.
In questo caso non c’è correlazione con problematiche lombosacrali.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Mentre come mi diceva il problema alla gamba durato una settimana è riconducibile a possibili problemi Lombari mentre i formicolio di qualche secondo non indicano nulla?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In generale sì, anche se è necessaria la visita medica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro