Utente
Gentili dottori,

Buongiorno, vi scrivo per via di un problema che ho da 3 mesi circa sull'alluce del piede sinistro; quando lo tocco sotto e lateralmente non avverto il contatto, solo se spingo con un unghia o qualcosa di appuntito allora fa molto male. Quando metto il piede sotto l'acqua calda a volte il dito mi fa male, prende a bruciare o a pungere molto forte. Al tatto la pelle è abbastanza dura, sembra un callo.

Ho chiesto un parere al farmacista e mi ha parlato di ipoestesia, e di sostituire le scarpe.. . Io lavoro in un supermercato e devo portare scarpe anti infortunio, credo siano queste. Ho provato a mettere una soletta in gel, e il dolore/bruciore c'è comunque.
Mi preoccupa un po' questa perdita della sensibilità, temo che andando avanti si possa espandere, o che non torni più sensibilità al dito.
Non so se può influire, ho la scoliosi sin da piccola e il bacino inclinato verso sinistra, faccio spesso più pressione sulla gamba sinistra che sulla destra (porto anche dei plantari).
Spero di aver scritto nella sezione giusta..

Vi ringrazio in anticipo,
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
un disturbo limitato ad una parte corporea così limitata non parrebbe essere correlabile ad un disturbo della radice spinale del nervo sciatico, ma potrebbe essere in relazione ad un problema locale. Le suggerisco di consultare il suo medico di famiglia che potrebbe indirizzarla ad un Neurologo oppure ad un ortopedico.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it