Utente
Buonasera

Non sapevo se postare il consulto in cardiologia o neurologia, spero che sia pertinente.

Nel pomeriggio mi sono tagliata per sbaglio un dito ed è uscito parecchio sangue. Alla vista del sangue nel lavandino ho iniziato, dopo un paio di minuti e dopo aver fasciato il dito, a vedere nero e sentire "ovattato". Mi sono sdraiata per terra con le gambe alzate e dopo un minuto sono stata meglio, non vedevo più il nero e mi sono ripresa.

Mi era già capitato un altro paio di volte alla vista del sangue e una quando avevo visto una ferita, mi impressiono parecchio.

Volevo solo sapere a cosa sia dovuta questa cosa: è un abbassamento temporaneo della pressione? Come avviene?


Grazie e buona serata

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è una sincope vasovagale, la Sua non completa perché non c’è perdita di coscienza, comporta un abbassamento della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca.
Si verifica spesso in seguito a forti emozioni, alla vista del sangue, ecc.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro