Utente 570XXX
Salve,
Scrivo per un consiglio che possa rassicurarmi. Ho 21 anni e una vita piuttosto sedentaria a causa dello studio Universitario. Sono diabetico (Tipo 1) da 19 anni e i parametri realitivi al diabete sono perfetti.
Circa un mese fa ho iniziato ad avvertire un dolore generico alla gamba sinistra, con il passare dei giorni il sintomo si è spostato verso tutti gli altri 3 arti e nel mentre si è trasformato da dolore ha sensazione (sopratutto la sera) di irrigidimento, mancanza di forza, crampi. Ultimamente una sensazione di debolezze la avverto anche nella lingua e mi capita quando sono seduto di avvertire un formicolio/sensazione di rilassatezza totale che mi attraversa tutto il corpo.
Ho fatto visita da un neurologo circa un mese fa che, visitandomi soltanto tramite movimenti articolari (credo sia questo il termine, comunque facendomi fare movimenti con braccia e gambe) ha escluso cause neurologiche.
Sono abbastanza preoccupato perché i sintomi con il passare del tempo sembrano peggiorare e, cercando in internet (per quanto so possa essere sbagliato farlo in maniera non esperta) i sintomi sembrano combaciare con la comparsa di SLA.
Cerco quindi un consulto da voi, grazie per la pazienza.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

a parte la sintomatologia che nel suo complesso non mi pare possa fare pensare una SLA (alcuni sintomi sono sensazioni soggettive) la visita neurologica ha avuto esito negativo e questa è la cosa più importante.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro